George e Amal Clooney: a Venezia i più belli sono sempre loro

Di , scritto il 04 Settembre 2017

Quando di erano sposati a Venezia erano semplicemente splendidi. Ma ora, dopo alcuni anni di matrimonio, l’amore sembra sempre più saldo e loro sempre più belli. George Clooney e Amal Alamuddin sono stati sicuramente la coppia più ammirata nel corso della 74° edizione della Mostra del cinema di Venezia. Tenendosi per mano hanno percorso il carpet della presentazione del film Suburbicon, contro l’America razzista di Trump. Amal, da poco diventata mamma dei gemelli Ella e Alexander, è raggiante, le forme piene e perfette risaltano al massimo nell’abito Versace color lilla in chiffon di seta, lungo e con ampia scollatura quadrata. George Clooney si presenta a Venezia con il suo sesto film come regista. “Sull’America c’è una nuvola nera”, così può essere riassunto il tema della nuova pellicola, che vede come protagonisti Matt Damon e Julianne Moore. I due attori vestono i panni di una coppia, Gardner e Margaret Lodge, che vive nel 1959 in una città modello (chiamata per l’appunto Suburbicon) che nasconde un sottobosco di inganni e violenza. Un po’ come gli Stati Uniti di oggi, un paese decisamente arrabbiato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009