Seguici su

George e Amal Clooney incontrano Angela Merkel per parlare dell’emergenza rifugiati

13 Febbraio 2016 alle 15:52 scritto da ambra

Amal Clooney MerkelCosì glamour e così impegnati. Da tempo si vocifera che George Clooney voglia entrare in politica e dopo il matrimonio con Amal Alamuddin avrebbe sicuramente tutte le carte in regola. Ma anche prima di conoscere lei, che è una dei più importanti avvocati di diritti umani al mondo, George si è sempre interessato di cause umanitarie. Ecco perché, mentre era a Berlino per promuovere il nuovo film (Ave, Cesare!) ha dedicato del tempo a un incontro importante lontano dal red carpet, nientepopodimeno che con la cancelliera tedesca Angela Merkel. Per discutere della guerra in Siria e delle ondate migratorie dei profughi verso l’Europa si è unito a loro anche l’ex ministro degli esteri britannico David Miliband, che è ora a capo dell’International Rescue Committee.

L’emergenza rifugiati è da tempo una viva preoccupazione per George Clooney che la sera precedente aveva affermato ai giornalisti sul red carpet che gli Stati Uniti dovrebbero fare di più per alleviare la situazione in Europa: prendere 10.000 rifugiati l’anno non è sufficiente.



Altre notizie su:

Rispondi o Commenta
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatorio)

Website

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2016, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009
css.php