Avrile Lavigne domina e passa in finale, ora Prince contro Bruce Springsteen

Di , scritto il 23 Maggio 2011

La scorsa settimana Avril Lavigne ha dimostrato di essere una delle artiste più seguite nel campionato di Sonic Arena e i suoi fan hanno regalato una prestazione impressionante nella semifinale contro Kylie Minogue, vincendo per 282 a 30, un risultato che non lascia spazio a nessuna discussione.

Avril Lavigne passa quindi in finale e noi invece saltiamo al Girone Miglior Cantante Straniero, anche se la definizione di “cantante” è poco adatta per i due grandissimi artisti che si sfideranno questa settimana. Sia Prince che Bruce Springsteen sono infatti grandissimi musicisti, ottimi frontman e hanno scritto la storia della musica moderna. Due stili totalmente diversi, due modi di cantare e suonare la chitarra molto differenti per una sfida che non può mettere in discussione la grandezza dell’uno o dell’altro e quindi riguarda solo il cuore e gli affetti dei loro fan.

Come abbiamo sempre detto e come ripeteremo in occasione di ogni sfida, sarebbe meglio motivare nei commenti, spiegare perché vi piace un artista rispetto all’altro, quali sono state le canzoni che ve lo hanno fatto scoprire e i vari ricordi che avete, oltre ovviamente a testi che ritenete importanti e così via. Solo così potrete, oltre a spartire emozioni e ricordi con altri fan come voi, cercare di convincere gli indecisi a votare per il vostro artista!

Vi ricordiamo che potete sempre controllare il tabellone degli incontri con i risultati aggiornati di settimana in settimana seguendo QUESTO LINK: e ora sotto con i voti e commenti, vinca il migliore!

Chi vuoi far passare in finale?
Guarda risultati

25 commenti su “Avrile Lavigne domina e passa in finale, ora Prince contro Bruce Springsteen”
  1. Pietro ha detto:

    Il numero di persone innamorate di Bruce (e aumentano continuamente ricordate questo piccolo particolare!!!) è superiore alla grande a quelle innamorate di Prince. (download, biglietti, cd venduti). Bruce è piu accessibile e immediato e completo come persona e testi; Prince è un talentuoso geniaccio; Emotivamente x me Live tutta la vita bruce; Prince non mi ha fatto impazzire. Poi ricordate che Prince considera Bruce il migliore insieme e James Brown come performer e entertainer…dove ha imparato i rucchi per dirirgere la band e avere setlist sempre diverse??? oh yes da bruce…trovate tutto su youtube parole pronunciate da Prince in persona mmi pare un paio di anni fa…meditate…parole sue non mie

  2. elvezio ha detto:

    Nessuno, proprio perché ripetiamo ogni volta che si tratta di un piccolissimo e velocissimo gioco fra fan e nient’altro.

  3. fabio ha detto:

    e adesso chi lo dice a bruce che a perso questo sondaggione?

  4. bob dennis ha detto:

    Bruce Springsteen è la più grande icona culturale americana, un musicista che già fa parte della storia del suo paese. Ogni altro commento è superfluo. Musicisti come Prince, Michael Jackson, Madonna e simili sono perlopiù fenomeni in voga nei paesi europei e in Giappone. Negli USA si ascoltano ancora gli Eagles, i Creeeence, Johnny Cash, gli Allman Brothers Band, etc.

  5. […] risultato? Prince ha battuto Springsteen con solo 7 voti di scarto e passa in finale. Ora che la sfida è conclusa posso ammettere che il […]

  6. Marco ha detto:

    Per Laura, ti chiami come mia moglie, quindi mi sei simpatica, io conosco benissimo Prince, Symbol, ecc, Purple Rain, Sign of the times, ecc
    Le 24 settimane di permanenza del singolo Purple Rain in testa alla chart americane nel 1984

    Sono stato probabilmente il primo ad acquistare la colonna sonora di Batman nel 1989 in Italia, ho ballato al ritmo di Batdance quando avevo 11 anni. Prince mi piace molto, anzi è stata la seconda cassetta (allora c’erano le cassette) che ho comprato, con i Blues Brothers nel 89.

    Io penso però che la creatività non sia, lo sperimentare, il cambiare, il trovare qualcosa di nuovo, non amo questo genere di cose.
    La creatività per me è rimanere se stessi, con il proprio modo di esprimersi ed essere, e il suono che deve essere diverso. Ecco perchè nella mia collezione di 250 dischi solo 80 sono di Bruce, ed per questo che ogni concerto di Bruce, io vado a vederlo.

    Voi giudicate solo il talento di Prince (solo lui), chi ama Bruce ama tutto, la E street, il suo modo di camminare, il tappeto sonoro che si manifesta ad ogni suo concerto, quello che succede in quell’istante, sempre unico.

    Sono stato a NJ, indossavo una maglia di Bruce, e la gente in Central Park, non ci potevo credere, mi fermava, e mi urlava pacatamente: Bruce Bruce.

    Penso che il talento sia dare la sensazione ad una persona di vivere meglio, di poter oltrepassare le barriere, avere la carica per fare ogni cosa, per affrontare la vita, e per essere coerenti e giusti.

    Ecco perchè Bruce è il numero “UNO” io non ho mai ascoltato nessuno che riesce a trasmetterti questo, a farti stare meglio e sorridere.

    Forse Bruce non vincerà il sondaggio, ma rimane e rimmarà il più grande di tutti, rimarrà per sempre “THE BOSS”

    Ciao Ciao

  7. Dany ha detto:

    In realta` nn so nemmeno xche` abbiano messo Prince e Springsteen nella stessa categoria…Nn hanno nulla in comune. Il genere musicale nn e` lo stesso quindi nn capisco questo sondaggio. A parte quello ovviamente ho votato x my Sexy M.F., My Purple Yoda…Prince!! ;))

    PS. x chi parlava dei 21 concerti a Londra, attualmente sta facendo la stessa cosa a Los Angeles…:) O(+>

  8. Harry ha detto:

    Beh io conosco abbastanza bene entrambi gli artisti e diciamo che in effetti bruce mi fa venire un po’ di noia… bei testi impegnati ma soffre di quella “ingessatura” tipica dei cantautori percui se gli togli sgabello e chitarra classica perdono molto del loro fascino… prince invece è musica, creatività, soluzioni innovative che spiazzano l’ascoltatore, pura ricerca della bellezza… confermo che ogni disco ha qualcosa di nuovo pur mantenendo il suo stile che ti fa capire “hey questo è prince!!.”! in conclusione, prince è MUSICA, bruce è cantautore che in fondo ripete all’infinito lo stesso schema, ligabue e vasco ne sono esempi italiani. Poi prince in questi tempi incarna la nostalgia di quegli anni 80 cosi sperimentali e innovativi, la disco, la dance, il pop, l’evoluzione del funk (vi siete dimenticati di j.brown???) dopo un periodo rock-hippie che ricopiava e alimentava se stesso anche questo sarebbe andato avanti all’infinito… tra i due voto quindi per prince, anche perche ha lavorato veramente sodo nella sua carriera trentennale ormai!!!! w prince!

  9. Laura ha detto:

    scusa ma come fai a parlare così se tu Prince non lo conosci affatto? Non sai che film ha fatto, non sai che concerti ha fatto, non sai che plagi ha fatto e dici che Springsteen è il numero “uno” ma numero “uno” di che?
    Springsteen non può odorare neanche le scarpe a Prince, la mole della sua musica e della sua creatività sono fonte d’ispirazione per le generazioni future, molti artisti tra cui Alicia Keys e gli Outkast nonchè Farrell sono ispirati dalla sua musica, per non parlare di Moby springsteen solo un anno? Prince un intero decennio e non si è mai arreso i suoi fans se ne sono andati e sono tornati.
    Quindi anche tu informati prima di sparare cavolate perchè Prince è un genio in tutto quello che fa soprattutto in musica Springsteen no, e questo è un dato di fatto non lo dico perchè sono una fan.

  10. Marco ha detto:

    Io credo che Prince non sia proprio un cesso, visto che ho diversi dischi, penso che sia un grandissimo artista, ma Bruce è Bruce il numero “Uno”.

    Plagi? ci sono stati, basta leggere la relativa sentenza, in internet trovi tutto.
    Fallimenti? qualche concerto in Italia, non ricordo bene dove? ma ci sono forse Roma una decina di anni fa e Napoli credo.
    Razzie? uno film girato da lui, non ricordo il nome.
    Beghe con le case discografiche? Bruce c’è passato nel 1975-1977, cara Laura, con il produttore Mike Appel, informati.

    Fun di Bruce: Pete Townshed (sapete chi è?), Bob Dylan, Ligabue e la sua Band, Lady Gaga, Bon Jovi, Vasco Rossi, Biagio Antonacci, Badly Drawn Boy, David Bowie, Maroni, Obama, John Fogarty, ecc ecc.

    Se mi metto a citarli tutti scrivo un libro e vinco un premio.

    Dischi fatti con la carta carbone? ascolti The River è uguale a Nebraska, asconti Born to run è uguale a Tunnel of love, Human Touch è uguale a The Rising.

    Fatti con la carta carbone ma sapete quello che scrivete, ahahahah, certo voi fun di Prince, non siete all’altezza della sua musica, non capisco come si può dire carta carbone, ma ascoltateli i dischi, io lo faccio e so quello che dico.

  11. Gpn ha detto:

    Prince è sicuramente un genio! Ogni disco ha qualcosa di nuovo e attraversa tutti i generi musicali, dal funk al pop, dal jazz all’hard rock! Utilizza sintetizzatori e una miriade di strumenti musicali. I testi non si limitano a parlare di problemi sociali, ma anche di sentimenti. Insomma, un artista completo e poliedrico. Ogni disco è un progetto artistico: musica, design, look… tutto combacia perfettamente in un incastro perfetto!
    Una carriera straordinaria, una creatività senza confini, ogni anno sempre qualcosa di nuovo! Bruce sarà molto bravo, ma i dischi sembrano fatti con la carta carbone. Tra i due voto sicuramente per Prince!

  12. Fede ha detto:

    Freddy Mercury, Eric Clapton, Beyoncè, Lenny Kravitz, Tricky…tanto per citare qualche altro nome di fan di Prince.

  13. Fede ha detto:

    Prince è l’artista pop più completo del pianeta. Ha fatto tutti i generi musicali, è un virtuoso della chitarra, suona un muccio di strumenti, come lui dice migliaia 🙂
    Poi è attore, regista, un gran ballerino, un intrattenitore di altissimo livello…(stimato anche ai tempi da Miles Davis tanto per citare uno dei suoi innumerevoli fans)
    a suo modo è anche un artista controcorrente!
    insomma non c’è storia, Prince è talento allo stato puro, un artista di un altro mondo!

  14. Laura ha detto:

    Plagi? A quanto ne so Prince non ha mai plagiato nessuno, Razzie Award? Non riguardano la sua carriera di musicista, Fallimenti? Ne vogliamo parlare Parliamone a che ci siamo, Vorrei vedere se uno come Springsteen sarebbe sopravvissuto a una battaglia con la casa discografica che vuole farci sentire la solita musica e non ne sarebbe uscito con le ossa rotte, invece al caro Bruce che tanto ammirate la casa discografica serve eccome, non ho mai sentito che ha cambiato nome pur di fare la musica che sentiva più vicina, queste cose le fa soltanto Prince, le vogliamo chiamare Pazzie? Chiamiamole pure pazzie ma anche in questo anche nei suoi fallimenti è stato un percursore, un innovatore, bisogna darne merito, prima di parlare contro un artista informatevi, poi è facilissimo ascoltare dancer in the dark, piuttosto che sign o the times, oppure the rainbow children, troppo facile, per ultimo dico che Prince per noi italiani (fan esclusi) è sempre e dico SEMPRE troppo avanti nei tempi.

  15. Marco ha detto:

    Io non giudico nessuno da come si veste, ho soltanto detto che il Boss, mi sembra più vicino alla normalità, nonostante sia una Rockstar famosa e con un seguito di pubblico enorme.

    Ed per questo che ci si rispecchia in lui.

    I record, i sold out, è inutile snocciolare cifre da Wichipedia per il buon Prince, (ci sono anche dei fallimenti, plagi e dei Razzie Awards), come gli stili musicali interpretati, poi ognuno nel suo ha i propri record, pure Bruce, nè ha un casino.

    Io però non sto qua ad elencarli, non mi interessano.

    Ragazzi, ho voglia/abbiamo voglia di Bruce e della Band.

    Un grande saluto a tutti gli appasionati di Bruce

  16. Guido ha detto:

    Bruce è potenza musicale allo stato puro, è una fonte inesauribile di energia, non ha eguali. Riesce con delicatezza e sensibilità a descrivere la tua vita, i tuoi problemi, le tue paure e a farti capire che non sei mai solo. Nelle sue canzoni c’è sempre un messaggio di speranza, ma la corsa non è gratis.. bisogna rimboccarsi le maniche e bisogna lavorare per affinchè i sogni si avverino… sit tight take hold thunder road
    ….
    È curioso a vedere che quasi tutti gli uomini che valgono molto hanno le maniere semplici; e che quasi sempre le maniere semplici sono prese per indizio di poco valore.. Bruce

  17. Laura ha detto:

    un artista non si giudica dal modo di vestire, ma dal suo talento, dalla sua musica, Prince ha cambiato la musica, dischi come 1999 Purple Rain, Parade, Around The World in a day sono entrati nella storia, Prince è considerato una leggenda vivente Sign O The Times ha fatto di Prince un innovatore e non solo, molti artisti lo considerano un esempio da seguire, l’album 1999 è stato di ispirazione per molti artisti, sicuramente sarà anche così per Bruce Springsteen ma mi sa che Prince sia una spanna sopra Bruce non trovate? Poi ognuno ha le sue idee, ma dire che Springsteen sia migliore di Prince ce ne passa eh? XD

  18. 20TEN ha detto:

    No ma infatti parlano i numeri! Prince ha tenuto 21 concerti di fila a Londra nella O2ARENA, 3 ore di concerto a serata tutte SOLD OUT!
    PRINCE e DICO PRINCE è l’unico insieme ai BEATLES nella storia della musica che ha avuto; il singolo, l’album ed il film (purple rain) al primo posto contemporaneamente coronato dal premio oscar!!!! Prima di lui solo i BEATLES e dopo di lui nessun’altro………!!!! Cioè con tutto il rispetto x Springsteen e gli altri, questo record non ce l’ha nessun’altro!!!! Poi x carità i gusti sono gusti come dice bene Valerio, Però ci sono i numeri che parlano e quelli non li inventa nessuno!!!! Purple rain è il terzo singolo più venduto nella storia della musica dopo Thriller e non ricordo chi!
    Miles Davis disse che Prince è il nuove Duke Ellington e Miles Davis non era uno sprovveduto….!
    E poi quando si parla di big si parla sempre di M Jackson, Prince e Madonna…. poi vengono gli altri e tra le altre cose al concerto di Prince a novembre a Roma si vociferava che dietro le quinte dello stage c’era anche Bruce che era venuto ad assistere al concerto…. che poi magari saranno anche amici, ma qualcosa significherà tutto questo, no?
    Cmq giustamente ognuno ha la sua idea e le sue preferenze, non metto in dubbio Springsteen ma da quello che vedo e che sento penso che Prince sia più su come qualità e non è che siccome un musicista veste normale sia migliore o trasmetta un messaggio differente, guardate i beatles come si vestivano su Sgt. Pepper……..
    Poi come dice bene Laura, Bruce è ROCK allo stato puro…. Prince è tutto, soprattutto funk, Soul
    Blues, Rhythm and blues, Pop rock, College rock
    Rock psichedelico, Hard rock, Dance rock in un album di Prince trovi di tutto si passa da un’estremo all’altro, è incredibile!!!!
    Ora vi saluto un’abbraccio.

  19. Marco ha detto:

    Prince, meglio di Bruce dal vivo, ragazzi, io ne ho visti di concerti, pure Prince, ma mi sembra un po assurdo pensare che il Genio sia migliore del Boss.

    Io non ho mai visto nessuno tenere il Palco come Bruce, nessuno, non si può paragonare nessuno a Bruce.

    Bruce è il migliore sotto ogni punto di vista. si veste come uno normale, parla come uno normale, ha una figlia che vincerà uno olimpo con quelche cavallo.

    Bruce è uno come noi, con qualche soldo in più, ma uno come noi.

    Bruuuuuuuuuuuuuuuuce

  20. Laura ha detto:

    beh tu parli di gusti, io parlo di talento, se per te bruce è migliore di Prince (tutto questo è discutibile) contento tu, Per me Prince è migliore di Bruce
    Ps: Prince vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    Ps: Se Bruce tocca solo il rock Prince spazia da diversi generi musicali, pop rock, soul funk e chi + ne ha + ne metta ma se a te piace bruce non sai quello che ti perdi contento tu che ti posso dire XD

  21. valerio ha detto:

    Laura,
    come avevo: “premesso i gusti musicali, come daltronde tutti i gusti, sono estremamente soggettivi e opinabili…”
    Ho voluto scrivere la mia in quanto mi piaceva questa cosa della gara tra artisti…ma non credo proprio sia il caso di mettersi a discutere sui gusti reciproci! Pensi sul serio che riusciremo a convincerci a vicenda???
    Ciao.
    P.S: Bruuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuce

  22. Laura ha detto:

    non lo metto in dubbio, hai mai visto Prince dal vivo? Vedilo, poi fai i confronti, io non ho mai visto Springsteen dal vivo e quindi non posso confrontare, ma ho visto Prince e ti posso assicurare che la gente va in estasi con lui ai concerti se Springsteen ha fatto 4 ore di concerto Prince allo Zenith di Parigi nel ’98 ne ha fatte 5 ore di concerto, al limite delle possibilità umane, comunque ti consiglio di ascoltare qualcosina di Prince specialmente live, e di vedere qualche concerto live di Prince, poi mi dici ^^ Cmq come migliore Performer Live di tutti i tempi PER ME è Prince, perchè ti stravolge la canzone, te la trasforma tutta hai presente i suoi groove? Bene ho registrato in tv Ruttle and Hum e mi sono sorpresa che Gli U2 anche loro grandi artisti non cambiassero la canzone come fa Prince, e così sicuramente farà anche Springsteen, perchè ti assicuro che Live nessun musicista è come Prince NESSUNO!!!

  23. Valerio ha detto:

    Dunque, premesso che i gusti musicali, come daltronde tutti i gusti, sono estremamente soggettivi e opinabili, Bruce Springsteen è a mio avviso il miglior esempio di musicista in attività.
    Non voglio entrare nel paragone con Prince, che tra l’altro apprezzo molto e ritengo geniale(o al limite lo è stato).
    Il boss da parte sua è l’essenza del rock, il miglior performer live forse di tutti i tempi, capace di tenere il palco da solo per anche più di 4 ore consecutive, con voce, chitarra, armonica, pianoforte, bagni di folla, con alle spalle l’ E Street Band, epica formazione con trent’anni di storia.
    Mi rendo conto che scrivere in poche righe perche Springsteen sia ad un altro livello rispetto a qualunque altro artista della scena, risulti arduo.
    Io non sono un fanatico, ascolto molta musica, suono, canto, mi interesso a nuovi artisti continuamente… però…mi sento di dire questo: IL MONDO SI DIVIDE IN DUE, CHI AMA BRUCE SPRINGSTEEN E CHI NON LO HA MAI SENTITO DAL VIVO!
    Non aggiungo altro.

  24. 20TEN ha detto:

    Condivido quello che dice Laura! Prince è Prince
    O(+>

  25. laura ha detto:

    Prince non è solo un chitarrista, va precisato che è anche un polistrumentista, suona basso, batteria, pianoforte e tanti altri strumenti in tutto 27, così dice il suo album d’esordio, non confondiamo le acque in + è anche un genio, certo Springsteen è anche bravo ma non ha neanche un quarto del talento di Prince


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009