Cordàmi: l’originale spettacolo con strumenti a corda di Vinicio Capossela

Di , scritto il 23 Ottobre 2017

Vinicio Capossela si è presentato alla terza e ultima serata del Premio Tenco di quest’anno al Teatro Ariston di Sanremo per ritirare il premio come artista dell’anno. E ha omaggiato il pubblico con uno spettacolo dal titolo ‘Cordàmi’, concepito appositamente per l’importante appuntamento annuale la rassegna dedicata alla canzone d’autore italiana. “Ho messo assieme un ensemble di strumenti a corda – ha spiegato – che ricordano le reti che si usano in mare così come gli ormeggi. Le corde sono anche il il raccordo tra l’uomo e il mare: Ulisse si lega a una fune per sentire le sirene, le corde impastate con la resina fanno reti e corpo della barca, con la corda si impiccano gli ammutinati”.

Per essere presente a Sanremo, Vinicio Capossela ha sospeso per qualche giorno il tour europeo dedicato al nuovo ‘Canzoni della cupa’, dopo la fine del quale tornerà in Italia con un nuova serie di concerti nei teatri intitolati ‘Ombre dell’inverno’. Si comincia l’11 novembre al Teatro Comunale di Carpi.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009