Halle Berry sfoggia i capelli ricci ribelli alla notte degli Oscar

Di , scritto il 28 Febbraio 2017

In inglese si chiama scherzosamente mop of hair (una foresta di capelli) la capigliatura che Halle Berry ha mostrato in occasione della notte degli Oscar 2017. Decisamente un look inedito per la meravigliosa attrice afroamericana cinquantunenne, coronata nel 2008 come “Donna Vivente più Sexy” dell’anno dal mensile Esquire e già vincitrice dell’Oscar nel 2002 come miglior attrice per il film Monster’s Ball – L’ombra della vita e una delle star più pagate di Hollywood.

Eravamo abituati a vederla con un taglio corto e sbarazzino e soprattutto piastrato. Con questa folta criniera molto riccia e un po’ ribelle, dapprima ha spiazzato, poi ha raccolto migliaia di complimenti da parte dei fan su Twitter. Un look perfetto in abbinamento con l’abito in lungo firmato Versace. La capigliatura, curata dall’hairstylist Castillo Bataille funziona perché sfrutta in pieno la naturalità del suo capello naturalmente riccio e tendente al crespo con un taglio adatto a incorniciarle il volto, opportuni colpi di luce per illuminare il viso, prodotti lucidanti per aumentare la brillantezza della chioma e un uso sapiente della piastra per dare forma al riccio.

L’attrice era molto soddisfatta del risultato e in un’intervista rilasciata a Vogue.com Halle Berry ha affermato: “Sono sempre stata fatta a modo mio e il look che ho scelto oggi lo dimostra, nel suo piccolo. L’abito è elegante con un tocco di romanticismo, mi fa sentire femminile e fresca. I capelli, beh, ho voluto celebrarli permettendo loro di essere selvaggi e liberi”.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009