Il ritorno dei Take That in stile circense

Di , scritto il 02 Luglio 2009

Take that The CircusSi preannunciava come evento di grande successo, il debutto a Londra del tour britannico dei Take That e così è stato: Gary, Mark, Jason e Howard hanno dato il meglio di sé nella prima data delle serie di quattro concerti (1, 3, 4, 5 luglio 2009) allo stadio di Wembley.

Certo, si è sentita la mancanza di Robbie Williams, uscito dal gruppo nel 1995 per calarsi nei panni del solista. Ma l’attuale quartetto non ha deluso: i mitici quattro della boy band sono cresciuti, così come l’età media del loro pubblico. I loro visi da bravi ragazzi questa volta si sono nascosti dietro trucchi da clown e la notte si è accesa di magia, sulle note di The Circus, il secondo album che ha segnato il ritorno in grande stile dei Take That. Un disco che ha già scalato le classifiche del mercato inglese, e va a gonfie vele anche da noi.

Dopo la simpatica immagine della copertina del CD in cui i quattro si presentano come funamboli, ovviamente il tema del circo irrompe anche sulla scena con tanti giochi di luce ed effetti speciali. Spunta perfino un elefante meccanico di sei metri!

E lì, pronte a farsi rapire dal gioco di musica, fantasia e funambolismi ci sono tantissime donne. Quelle che negli anni ’90 erano delle ragazzine. Forse ormai hanno perso per strada qualche illusione adolescenziale, forse hanno messo su qualche chilo, ma non hanno perduto la capacità di andare in delirio per i quattro ragazzi di Manchester.

E per tutti quelli che ieri sera avrebbero voluto esserci, qualche immagine della serata, filmata con un telefonino.

 

5 commenti su “Il ritorno dei Take That in stile circense”
  1. claudia ha detto:

    ma chi ha scrito il articolo non si è informato bene..il primo concerto del tour non è stato a Londra ma a Sunderland … e ,nessuno a pensato a Robbie,posso garantirlo…solo questo… e vero questo e un spetacolo di prima !! presto ci sarà il dvd e non veo l’ora di averlo ..

  2. Adriana ha detto:

    io sono stata a la data del 28 a Manchester…questo non e un concerto e di più…sono unici,continuate cosi boys….

    pd:la mancanza di Rob n si è sentita per niente!..

  3. TY ha detto:

    non mi pare proprio che si senta la mancanza di Robbie Williams anzi…

  4. Aurora ha detto:

    Nn si può commentare un concerto di questo tipo… No comment STUPENDO…Take That continuate così!!! Siete mitici anche enza Robbie Williams

  5. Luca ha detto:

    bellissimo articolo:)


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009