4 lavori nel mondo dello spettacolo

Di , scritto il 02 Agosto 2021

Chi non è attratto dallo show business? Un mondo basato sulla creatività, capace di far sognare sia i protagonisti che gli spettatori. Ma talvolta, un sogno che sembra irraggiungibile.

In realtà può essere meno difficile di quello che sembra. Perché lavorare nel mondo dello spettacolo non significa solo diventare attori, cantanti o ballerini. Anzi, numericamente parlando, queste figure sono meno numerose dei tecnici e degli addetti ai lavori che stanno, come si suole dire, dietro alle telecamere.

Se quindi cinema, teatro e televisione ti affascinano, ma non ti senti a tuo agio a metterti sotto i riflettori, ci sono molte opportunità per te. Basta scegliere il percorso che meglio corrisponde alle tue qualità personali, e formarti adeguatamente.

Ecco 4 lavori nel mondo dello spettacolo che sono molto ricercati.

Consulente di immagine

Una professione in continua espansione, perché sempre più professionisti si rendono conto dell’importanza della comunicazione non verbale. Il proprio aspetto e il proprio look dicono molto di chi siamo e cosa facciamo, e lo fanno in pochi secondi inviando una immagine a livello inconscio con il proprio pubblico. Ed è qui che entra in gioco il consulente di immagine, il cui obiettivo è aiutare a creare uno stile personale inconfondibile, basandosi sulla personalità e le caratteristiche fisiche. Dal guardaroba al taglio di capelli, dal portamento alla postura, taglia su misura un “vestito” che è fatto di atteggiamenti e scelte di moda.

Costumista

Una figura importantissima per qualsiasi set, dal teatro alla televisione. Anche nei quotidiani programmi televisivi, gli outfit di presentatori e ospiti sono stati scelti con attenzione e cura secondo uno schema ben preciso. È il costumista che si occupa di armonizzare stili e colori.

Sapere scegliere i vestiti adatti per film o pièce teatrali, poi, è ancora più impegnativo. Nella mente del pubblico resterà l’immagine dei personaggi così come l’hanno vista sullo schermo o sul palco, abiti completi. Non si può sbagliare.

Tecnici: suono, video, luci

Non pensare solo alle riprese cinematografiche; oggi queste figure sono sempre più richieste. Il web ha moltiplicato la necessità di produrre video di qualità, per i motivi più diversi: dalla promozione aziendale ai corsi online, dai meeting in streaming agli innumerevoli youtuber che fanno tendenza. Ognuna di queste situazioni richiede un livello tecnico sempre più alto e, quindi, figure professionali competenti di riferimento.

Saper quindi gestire gli impianti audio, video e di illuminazione in diversi ambienti è una competenza che ti aprirà molte porte diverse.

Scenografo

Anche in questo caso, le applicazioni sono diverse. Non pensare solo a chi crea fondali per i palchi dei teatri; anche la sede di una convention o di una fiera di settore ha bisogno della giusta scenografia. L’ambiente in cui si tiene un evento influisce moltissimo sul senso di accoglienza degli utenti, quindi contribuisce a creare il successo – o purtroppo il fallimento – dell’evento stesso.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009