Le ali sotto ai piedi di Cremonini

Di , scritto il 03 Aprile 2009

Cesare CremoniniChissà se Cesare Cremonini trova ancora bello girare in Vespa o adesso, nel momento migliore della sua carriera, preferisce viaggiare in Mercedes. Certo è che il periodo a cavallo fra 2008 e 2009 è stato un periodo magico per l’ex Lunapop che ha sfornato un album insieme poetico e ironico come Il primo bacio sulla Luna.

Il seguito lo conoscete tutti: un tour che ha segnalato spesso il tutto esaurito e ben tre singoli, tutti strepitosi, ai primi posti delle classifiche: Dicono di me, Le sei e ventisei, Figlio di un re. E a maggio, per coronare sia questo momento che l’intera carriera, esce il suo primo libro, Le ali sotto ai piedi, per Rizzoli.

Si tratterà in pratica di un autobiografia romanzata che racconterà la storia di un ragazzo qualunque della generazione anni Ottanta, con i soliti piaceri e dispiaceri, dolori e risate, obblighi e scappatelle tipiche di quella età, ma con in più la grande differenza, rispetto a molti altri, di una passione per la musica che lo divora e lo spinge a tentare di tutto pur di riuscire a pubblicare un disco e arrivare al pubblico.

Se il romanzo sarà scritto con la stessa classe, la stessa leggera ironia e il calore che contraddistinguono le canzoni di Cremonini, sarà una lettura davvero interessante e piacevole.
Chi fra voi segue questo cantante? Cosa pensate del suo ultimo disco?

2 commenti su “Le ali sotto ai piedi di Cremonini”
  1. […] Cesare Cremonini ha deciso di fare un regalo ai suoi ammiratori: per tutto il mese di giugno 2009, chi si collega al suo sito ufficiale può scaricare in maniera legale e totalmente gratuita un inedito dal titolo Piazza Santo Stefano. Questo per celebrare il decennale che è ormai passato dal momento in cui uscì la canzone 50 special. Quella canzone che, oltre a diventare un tormentone per un’intera generazione, ha avviato al successo i Lunapop, a cui ai tempi apparteneva lo stesso Cesare. Ma poi lui si è incamminato per una carriera autonoma e si è costruito una vita assai interessante, la stessa che ha raccontato – anche se in maniera romanzata – nel suo primo libro, Le ali sotto ai piedi. […]

  2. lolla ha detto:

    io seguo cesare dagli inizi e anche se mi piacciono tutte le sue canzoni l’ultimo album è in assoluto il migliore…

    come ha detto Morgan a Xfactor cesare è come il vino, più invecchia e più diventa buono!!!!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009