Fabrizio Corona fa causa a “Vita da Paparazzo” e Pingitore

Di , scritto il 04 Giugno 2008

CoronaNe avevamo parlato pochi giorni fa, a proposito del suo desiderio di cambiare vita e aprire un portale Web dedicato al gossip ma, non si è fatto in tempo a tacere sul suo nome che, questo, puntualmente è rispuntato sulla cresta delle notizie.

Stiamo parlando del paparazzo più famoso d’Italia, Fabrizio Corona che, questa volta, farà causa alla produzione della fiction “Vita da Paparazzo”, il cui autore e regista è Pier Francesco Pingitore. Secondo Corona, infatti, il regista si sarebbe ispirato a lui per creare il personaggio principale della storia, Daniele Magni. Un chiaro riferimento al vero paparazzo che, però, non è stato contattato né da Pingitore, né da altre persone della produzione.

Se mi avesse chiamato – ha detto Corona al settimanale Diva e Donna – chiedendomi se poteva fare questa fiction ispirata a me non ci sarebbero stati problemi: ci saremmo messi d’accordo. Ma il fatto che non mi abbia mai contattato mi sembra allucinante”. Trovo scandaloso che Pier Francesco Pingitore non abbia chiamato me a fare questa fiction: avrebbe avuto anche più successo – continua il fotografo – La verità è che avrebbero dovuto fare un film sulla mia storia, una vicenda che rimarrà negli annali della cronaca e anche nella storia d’Italia, perché l’avvento di Vallettopoli ha cambiato parecchie cose”.

Offeso da questa scoperta, Fabrizio Corona ha deciso di fare causa alla fiction e dichiara di voler dare in beneficenza il possibile risarcimento derivante dall’operazione.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009