Renato Zero in Semifinale, ora Annalisa Scarrone contro Dolcenera

Di , scritto il 05 Maggio 2014

Dolcenera_Sonic-Arena-5_Annalisa-ScarroneMassimo rispetto per X ma il mio voto va a Y”: ecco, questa è una delle migliori frasi che leggiamo, per fortuna spesso, nei vostri commenti, e non importa se alla fine abbia vinto X o Y, perché il nostro è davvero un gioco che deve rimanere sempre leggero e divertente.

Nel caso della sfida della scorsa settimana ha vinto Renato Zero, ma anche Nek si è comportato molto bene: non è certo da tutti reggere in modo decoroso contro uno dei nostri massimi cantanti, tanto di cappello. Ecco quindi che Zero passa in Semifinale e ora affrontiamo anche l’ultima sfida dei Quarti del Girone Femminile, che mette Annalisa Scarrone contro Dolcenera.

I numeri delle precedenti votazioni parlano abbastanza chiaro: la Scarrone è ben forte ma Dolcenera ha vinto la passata edizione e ha dalla sua moltissimi fan, sarà una sfida ben difficile!

Come nelle passate edizioni le varie artiste verranno schierate una contro l’altra negli incontri dei quarti di finale, di settimana in settimana, e i fan avranno modo di votare e spiegare in fase di commento cosa li lega a quella particolare cantante. Non limitatevi a un banale “è brava” bensì cercate sempre di motivare a fondo le ragioni del vostro voto, per farci capire i perché della vostra scelta!

Come in ogni sfida «da stadio» che si rispetti sono ammessi anche i cori di derisione dell’avversario, ma il tutto deve rimanere (come comunque è stato quasi sempre nelle passate edizioni) nei binari del divertimento e della civiltà.
Seguendo QUESTO LINK potrete consultare il tabellone con i risultati aggiornati.

E ora spazio alla sfida.
Chi preferite? Perché? Quali le vostre canzoni del cuore? Le avete mai viste in concerto?
Avete tempo fino al prossimo lunedì per votare e commentare, sotto coi voti per far passare il turno alla vostra cantante preferita!

Chi vuoi far passare in Semifinale?
Guarda risultati
4 commenti su “Renato Zero in Semifinale, ora Annalisa Scarrone contro Dolcenera”
  1. […] di entusiasmo e con tanta voglia di ricominciare… E ora ci siamo, con l’ultimo Quarto di Finale vinto da Dolcenera (che ha battuto, non senza una certa fatica, Annalisa Scarrone) si chiude questa fase e a partire […]

  2. […] Annalisa Scarrone = 750 contro Dolcenera = 1154 Dolcenera entra in semifinale! […]

  3. Arianna ha detto:

    Annalisa brava tecnicamente , ma manca di carisma e comunicazione; pertanto voto Dolcenera per la sua energia e la sua grande capacità di comunicazione.

  4. marco.p3 ha detto:

    Annalisa è una delle mie ex-talent preferita ed è in assoluto, secondo me, la migliore lanciata da Amici (che in quanto a talenti scarseggia). Ho i suoi album e l’ascolto con piacere, ma c’è un ma… ho sempre sperato che trovasse la sua dimensione, album dopo album le ho dato una chance per culminare con l’ultimo progetto di prossima uscita di cui le sole anticipazioni mi hanno deluso. Trovo la collaborazione con i Modà un modo infimo per renderla più interessante agli occhi delle radio e probabilmente per renderla più commerciale e quindi far levitare le vendite. Non penso che le vendite facciano l’artista e non penso che Annalisa avesse bisogno di questi mezzucci per restare a galla, secondo me le serve innanzitutto un buon team (a cominciare da una casa discografica che creda maggiormente in lei), dovrebbe cominciare a scrivere i suoi brani perchè solo lei sa quel che davvero le piace cantare e nel caso in cui dovesse aver bisogno di un co-autore dovrebbe rivolgersi ad un autore che scriva solo per lei o che almeno abbia inquadrato il suo mondo (come Faini). Brani come Solo, Diamante Lei E Luce Lui, Senza Riserva, La Prima Volta e soprattutto Alice E Il Blu dovrebbero essere il futuro di Annalisa. Canzoni come Sento Solo Il Presente le lascerei ad altre voci italiane che non hanno da dire nulla.
    Passando a Dolcenera, è per me l’emblema dell’Artista. In continuo mutamento artistico, sperimentazione continua che culminano ogni volta con un progetto differente dal precedente. Mettendo da parte la sua vocalità ruvida e grintosa e la personalità artistica che la rendono unica e riconoscibile nel panorama musicale italiano, ammiro di lei il fatto che non si sia mai svenduta per vendere di più, non ha mai ceduto alle regole della discografia continuando a fare quello che piace a lei… magari non vendendo 300mila copie, ma mantenendo comunque la propria dignità come artista.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009