Luciano Pavarotti ha finito il suo ultimo concerto

Di , scritto il 06 Settembre 2007

PavarottiLuciano Pavarotti è morto. 71 anni, da molti considerato il più grande tenore della sua generazione, si è spento stamani intorno alle 5.

Questo è quello che scriveva Luciano Pavarotti nel suo sito ufficiale: «Spero di essere ricordato, naturalmente, come cantante d’opera, ovvero come rappresentante di una forma d’arte che ha trovato la sua massima espressione nel mio paese, e spero inoltre che l’amore per l’opera rimanga sempre di importanza centrale nella mia vita».

Big Luciano è stato per anni uno dei simboli dell’Italia all’estero, assieme a Roberto Baggio, Alberto Tomba e ad altri pochi nostri compatrioti che hanno saputo eccellere nella loro attività, ma soprattutto grazie ad un grande e sapiente uso dei mass-media.

Al di là degli “omaggi” che per giorni dovremo leggere/sentire/vedere, ho trovato molto interessante e sferzante questo commento di Simone Tolomelli nel suo blog:

Con la morte di Luciano Pavarotti se ne va un pezzettino di una Italia che esiste solamente nella testa di quelli che vivono fuori dai confini del bel paese. E’ una nazione, quella, fatta di pizza, mammà (con l’accento: se possibile lo trovo ancora più fastidioso), furbizia, belcanto, vado-in-vacanza-a-Milano-vicino-a-Napoli. Adesso restano la signora Fracci, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, quell’altro pacco mostruoso di Andrea Bocelli e pochi altri. E’ la razza di partenza, poi c’è il gene-valentino-rossi (il dottore) ma quello è già un altro tipo di italiano famoso all’estero. Divertente notare che entrambe le specie hanno in comune l’innata incapacità di farsi belli ed essere idolatrati in un Paese per il quale non fanno nulla: nemmeno contribuire e/o sottostare all’erario pubblico.

4 commenti su “Luciano Pavarotti ha finito il suo ultimo concerto”
  1. valeria ha detto:

    Il mio dolore per la perdita di un così grande tenore, mi ha lasciata molto male, spero solo che ci possa essere un erede in Andrea Bocelli che possa emulare le sue gesta e il suo grande cuore. Ciao Luciano!!!

  2. red_fox ha detto:

    Rifacendomi al post di prima su Gigi Sabani: povero, messo nell’ombra anche adesso da un personaggio più grande (in tutti i sensi) di lui.

  3. mietta ha detto:

    Purtroppo è arrivata stamattina la triste notizia che mi aspettavo già da qualche tempo…perchè…si sa che chi ha il tumore al pancreas non ha vita lunga!

  4. Francesco Tosca ha detto:

    La speranza che tutti noi nel 2007 abbiamo, e’ che con la morte di Luciano Pavarotti muoia anche la grottesca Lirica e tutta la sua macchina economica.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009