Unapologetic: Rihanna collabora con Chris Brown

Di , scritto il 07 Novembre 2012

Rihanna_Unapologetic_Chris-Brown_EminemSono passati alcuni anni da quella sera del 2009 durante la quale Chris Brown ha massacrato Rihanna e il rapporto fra i due sembra prendere sempre più la piega della donna che non riesce a dimenticare un uomo possessivo e violento e che comincia a trovare scuse di ogni tipo per perdonarlo.

La più classica fra tutte, da manuale, è “non lo capite passa un momento difficile ma mi ama” ed è più o meno quello che Rihanna aveva già detto in agosto, ospite di Oprah Winfrey, confessando che lei e Chris si amano ancora molto e che lui ha solo bisogno di comprensione e aiuto.

L’aiuto sembra essere arrivato anche dal punto di vista discografico, visto che ultimamente la stessa cantante ha pubblicato su Instagram la foto della tracklist, scritta a mano, del suo prossimo album, Unapologetic. A scorrere i titoli emergono alcune collaborazioni di alto livello quali per esempio Numb con Eminem e altre canzoni realizzate insieme a nomi quali Mikky Ekko e Future.

Ma è Nobodies Business, con ospite Chris Brown, il titolo che lascia più stupiti, in particolare perché significa appunto “non sono affari di nessuno”, a implicare che quel che li lega è più forte dei gossip e bisbigli della stampa e del mondo dello spettacolo e quel che accade fra loso è una cosa privata e basta..

Il riavvicinamento fra Rihanna e Brown aveva comunque già prodotto altre canzoni qualche mese fa, visto che i due avevano partecipato ai rispettivi remix di Birthday Cake e Turn Up The Music.
Unapologetic, settimo album in studio per la cantante, verrà messo in vendita a partire dal 19 novembre.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009