Robin Thicke: che disastro!

Di , scritto il 09 Luglio 2014

robin-thicke_paulaQuando un artista, molto conosciuto e apprezzato come Robin Thicke, con il suo precedente album vende nel Regno Unito ben 25.981 copie in una sola settimana e con il nuovo lavoro raggiunge invece solo quota 530, ci son poche parole adatte a definire il fatto: disastro, flop, clamoroso insuccesso.

Ed è comunque difficile da spiegare un collasso simile, tenendo conto che anche negli USA Paula, questo il titolo del suo nuovo album, è andato parecchio male, vendendo circa 25.000 copie contro le precedenti 177.000.
Non è possibile, ci sembra, motivare il tutto con la recente separazione dalla moglie (cui l’album e molte canzoni son dedicate): può essere anche probabile che parte dei suoi fan abbiano voluto punire i comportamenti poco chiari di Thicke (che, a quanto pare, ha frequentato anche altre donne mentre era sposato) ma non può certo giustificare un tracollo simile.

Probabile quindi che ci siano di mezzo anche delle cause musicali e qualitative, probabilmente alcune scelte non hanno convinto il suo pubblico e, sommate a quanto accaduto nella vita privata, hanno spinto a non comprare l’album, vedremo comunque se nelle prossime settimane le vendite cambieranno o continuerà questo suo trend.

C’è da dire, a onor del vero, che Robin Thicke sembra davvero pentito e intenzionato a riconquistare sua moglie: un intero album dedicato a lei e parecchie occasioni, durante i concerti, nelle quali testimonia in modo anche commovente il suo amore perduto.
Eccovi appunto Get her back, il cui titolo non credo abbia bisogno di traduzioni.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009