Un disco per ricordarla. Amy Winehouse Lioness: Hidden Treasures

Di , scritto il 09 Novembre 2011

E’ passato ormai qualche mese dalla sua scomparsa ed ecco che finalmente è in arrivo il tanto atteso e discusso primo disco postumo di Amy Winehouse.

E’ prevista per il cinque dicembre l’uscita di Amy Winehouse Lioness: Hidden Treasures, cioè tutti i tesori musicali che la cantante aveva tenuto in serbo per il futuro (o magari voleva tenere per sé) e che sono stati ripresi e rielaborati da Salaam Remi e Mark Ronson, produttori ma anche amici dell’artista.

Il disco conterrà tre brani inediti, Halftime, Like Smoke, Between the Cheats, ma anche cover come Our Day Will Come. Le tracce sono state scelte accuratamente tra tutto il materiale lasciato dalla cantante prima e dopo l’uscita dei suoi due album.

Così nel disco potremo trovare la voce di una giovanissima Amy alle prese con i suoi primi passi nel mondo della musica, accanto a registrazioni molto più recenti che precedono di poco la morte della cantante e che portano con loro il fantasma di una infelicità che di certo traspare.

Il ricavato della vendita del disco sarà completamente devoluto alla Amy Winehouse Foundation ma, vista la data d’uscita prossima al Natale, non sono mancate le critiche. Non ci limitiamo a ricordare Amy per la sua voce unica tralasciando, per una volta, il pensiero che tutto sia fatto per il guadagno.

Ecco la tracklist dell’album:

Our Day Will Come (Reggae Version)
Between The Cheats
Tears Dry
Wake Up Alone
Will You Still Love Me Tomorrow
Valerie
Like Smoke
The Girl From Ipanema
Halftime
Best Friends
Body & Soul with Tony Bennett
A Song For You



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009