“Letter To You”, il nuovo album in studio di Bruce Springsteen

Di , scritto il 12 Ottobre 2020

Con Letter To You, the Boss arriva al suo album numero 20 tra quelli registrati in studio, anzi, nella sua residenza nel New Jersey. Il lavoro, in uscita il 23 ottobre, conterrà 12 brani e sarà ovviamente caratterizzato dall’inconfondibile sound della E Street Band, la storica band di supporto del rocker americano. Si tratta della prima performance di Bruce con la sua band da quattro anni a questa parte, precisamente dai tempi del tour di “The River” del 2016, che fu nominato tour mondiale dell’anno da Billboard e Pollstar.

Springsteen ha raccontato ai giornalisti che tutto è avvenuto in soli 5 giorni e senza necessità di alcuna sovraincisione. L’ha definita “una delle più belle esperienze di registrazione che io abbia mai vissuto”.

Delle 12 tracce del disco ben 9 sono state scritte di recente da Springsteen, Le restanti 3 leggendarie risalgono agli anni ’70 ma finora erano rimaste inedite. Si intitolano “Janey Needs a Shooter,” “If I Was the Priest,” e “Song for Orphans”. Insieme a Springsteen hanno lavorato al progetto nomi importanti come Roy Bittan, Nils Lofgren, Patti Scialfa, Garry Tallent, Stevie Van Zandt, Max Weinberg, Charlie Giordano e Jake Clemons. L’album è prodotto dall’accoppiata Ron Aniello-Bruce Springsteen; è stato Bob Clearmountain a realizzare il mixaggio, mentre Bob Ludwig si è occupato del mastering.

Questa la tracklist di Letter to You

  • One Minute You’re Here
  • Letter To You
  • Burnin’ Train
  • Janey Needs A Shooter
  • Last Man Standing
  • The Power Of Prayer
  • House Of A Thousand Guitars
  • Rainmaker
  • If I Was The Priest
  • Ghosts
  • Song For Orphans
  • I’ll See You In My Dreams

Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009