Una follia a due per i Fall Out Boy

Di , scritto il 14 Settembre 2008

Fall Out BoySe è vero che quando si parla di emo-rock gruppi come i Tokio Hotel regnano sovrani o quasi, non bisogna però dimenticare che in giro per il mondo ci sono un sacco di altre band che non aspettano altro che un passo falso da parte dei TH per rubargli la corna di miglior gruppo.

È il caso dei Fall Out Boy, la band di Pete Wentz, che ultimamente ha cominciato a mostrare sempre di più i muscoli e a mostrare un certo impegno politico con l’aperto appoggio al candidato democratico, Barack Obama. È anche vero che Wentz ha annoiato un po’ tutti con la sua storia d’amore caramellosa con la mogliettina Ashlee Simpson e state pronti perché con l’arrivo del loro primo bimbo i due sprofonderanno ancora di più in carinerie e dolcezze assortite.

Per fortuna c’è la musica a farci svegliare un po’ e il prossimo album dei Fall Out Boy sarà il giusto banco di prova per vedere se la band è in grado di mostrare un po’ di ruvidezza e cattiveria. Il disco, in uscita i primi di novembre, si intitolerà Folie a deux e avrà un singolo di lancio collegato a un film in uscita più o meno nello stesso periodo, Sex Drive.

C’è qualche fan dei Fall Out Boy fra i nostri lettori? Pensate che nel corso della carriera, dal 2001 a oggi, siano migliorati o peggiorati? Vi lasciamo con il video del loro prossimo singolo, I don’t care.

12 commenti su “Una follia a due per i Fall Out Boy”
  1. Fall Out Girl ha detto:

    Mi dispiace deludere ma i Tokio Hotel non regnano proprio. Indubbiamente le due band non si possono mettere a confronto, hanno comunque anni di esperienza i FOB e anche se hanno meno successo (almeno qui in Italia purtroppo è così) non vuol dire che siano meno bravi dei Tokio Hotel anzi tutto il contrario. Secondo i Fall Out Boy non sono emo. Terzo tengo a sottolineare che non è la band di Pete, ma loro sono i Fall Out Boy cioè Patrick, Pete, Joe e Andy. Sull’ultimo album si può dire che è un po’ diverso dai precedenti (ma un inizio di svolta si vedeva anche con Infinity On High) ma è giusto così loro sono cresciuti si sono evoluti diciamo ma resta sempre buona musica, album suonato bene e buoni testi. Ciò non toglie che sono dei grandi e al concerto di Milano per chi c’era ha potuto vedere che hanno live meritano davvero.

  2. […] quindi, in apertura, a Roberta Bonanno contro Fall Out Boy e anche se siamo sicuri che conoscete entrambi i concorrenti, vi forniamo comunque due parole di […]

  3. XDebby ha detto:

    Ma come si fa a scrivere tante menate in un post solo??
    1)i Tokio Hotel non sono nessuno.Mettetevelo in testa.Sono ovunque solo perchè sono “fighi” e attirano le ragazzine ormonalmente instabili dai gusti discutibili che comprano i loro dischi e vanno ai loro concerti solo perchè “amano” uno o più componenti della band.
    Se dovessero vendere in base alla propria musica e alla propria bravura farebbero prima a tornarsene a casa.
    2)i Fall Out Boy suonano e scrivono da prima che quei 4 deficienti venissero al mondo e non sono affato una delle migliaia di band emo saltate fuori all’ultimo momento giusto perchè va di moda.
    Hanno una storia niente male alle spalle e se sono arrivati dove sono adesso non è certo merito di una tendenza ma della loro bravura e delle canzoni favolose che riescono a comporre.
    3)giusto per fare i pignoli,la band non è di Pete.Lui ne è solo un componente,una band è una band e non è di nessuno.
    4)un vero artista si giudica dalla musica che fa e non dalla sua vita privata.

    Scusate,ma quando vedo offeso cosi un gruppo che adoro e che mi ha dato tanto mi girano che è una meraviglia.
    Se non sapete neanche di cosa state parlando,evitate.
    Semplicemente EVITATE.

  4. Bazzo ha detto:

    (x gli imbecilli che criticano i F.O.B. e pensano che siano solo un gruppo emo…)
    Ascoltate “What a catch Donnie” e poi riparlatene…

  5. […] ripresa, i suoi fan hanno diffuso la notizia e da quel momento non vi è stato nulla da fare per i Fall Out Boy, i cui fan hanno cercato di opporre qualche resistenza, alla fine molto […]

  6. marty ha detto:

    i Fall Out Boy sono il miglior gruppo punk rock in circolazione e sicuramente non sono emo… li ascolto sin dagli inizi e sono totalmente innamorata di loro per non parlare della cotta spaventosa che ho per il cantante… ^_^
    il nuovo cd sembra promettere benissimo, ho già ascoltato 3 singoli e sono uno più magnifico dell’altro… amo questa band e li supporterò per sempre..
    long live the car crash heart.

  7. Pamela ha detto:

    io non Li conosco Fall Out Boy ma comunque..
    penso che non dovrebbero aspettare un
    passo falso dei Tokio Hotel..
    Ma che si impegnino di più ecc…
    Il sogno di sfondare semrpe di Più bisogna far si che si avveri .. e non aspettare …
    Anche perchè i Tokio Hotel.. Non hanno fatto un passo sbagliato in 5 anni di cariera ..
    e Non penso che adesso ne faranno ,ora sono anche piu esperti in materia ^^

    Bè buona fortuna a Lorooo^^

  8. roberta ha detto:

    i tokio hotel non sono emoooooooooooooooooo!!!!ma se loro non hanno mai detto di fare musica emo perchè lo dite voi????mah!non ho parole!

  9. roberta ha detto:

    allora lo voglio dire una volta e per tutte,i tokio hotel NON SONO EMOOOOO!!!!ma chi ve le dice ste cose,ma credete che essere emo vuol dire truccarsi?????non è così,probabilmente i tokio hotel non sanno nemmeno cosa è la musica emo,dalla loro bocca non è mai uscita queste parola perciò smettetela di dire che sono emo perchè è una gran cazzata!

  10. _pandora_ ha detto:

    io amo i Fall Out Boy sono il mio gruppo preferito e sono in fremito per ascoltare il nuovo album…I don’t care mi piace molto anche se non ha la stess energia di tutti gli altri singoli che sono usciti ma comunque promette bene per l’album!
    certo sono parecchio cambiati dai primi album (merito anche dell’aumentato successo) ma non hanno mai deluso i fan creando album magnifici e pieni di energia!
    ehm…non approvo assolutamente l’accostamento con i tokio hotel! le sonorità dei FOB a mio parere sono molto più raffinate e ricercate da non paragonare assolutamente alle canzoni orecchiabili dei tokio hotel che ti entrano in testa solo perchè le trasmettono ovunque e in continuazione!

  11. elvezio ha detto:

    Molto bene. Qui a solospettacolo cerchiamo di stare attenti alle segnalazioni di lettori. Ci occuperemo quindi molto presto dei 30 Seconds to Mars, grazie ancora!

  12. L'assassino ha detto:

    non amo il genere EMO tanto meno questa band…
    ma devo dire che tra la terza ondata c’e’ un gruppo che mi ha colpito MOLTO ovvero i 30 SECONDS TO MARS!!!
    capitanati dall’attore JARED LETO(che ha una voce SUBLIME)basta sentire i loro acustici su youtube..da pelle d’oca!!!!!!
    Cavoli!!loro si che fanno rock!!!
    altro che tokio hotel..dari..sonoro…lost e tutti quei gruppi di bimbimikia….


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009