Baby K, un Killer Party per festeggiare il successo

Di , scritto il 15 Maggio 2013

Baby-K_ReebokStoria di duro lavoro e successo, quella di Baby K, che nel giro di pochi anni è riuscita ad affermarsi alla grande e ora raccoglie i meritati frutti del suo impegno, fra successi di vendita e classifica, aumento del pubblico e collaborazioni importanti.

L’album Una Seria, prodotto da Michele Canova Iorfida e Tiziano Ferro per Sony ha segnato per ora il culmine della sua avventura musicale, completato dal suo tour Baby Killer, in giro per vari locali italiani.
Ma c’è ormai da qualche tempo anche un altro indice che segna il successo di una star ed è il fatto di arrivare a firmare contratti quale testimonial per vari brand.

E anche in questo Baby K conferma il suo grande momento di forma diventando testimonial per Reebok. La nota marca di scarpe da ginnastica che fra gli altri nomi ha anche quelli di Miranda Kerr e Alicia Keys ha infatti aggiunto anche questa rapper italiana nata a Singapore per meglio pubblicizzare le sue scarpe running, in particolare la linea di scarpe fitness Reebok freestyle.

Il connubio rap-scarpe da ginnastica esiste praticamente da sempre e ci sembra molto adatto a Baby K, che già nel video di Killer fa bella mostra di un paio di Reebok.
E proprio alla visione di Killer, realizzata insieme a Tiziano Ferro, vi lasciamo…


1 commento su “Baby K, un Killer Party per festeggiare il successo”
  1. […] L’album Una Seria, prodotto da Michele Canova Iorfida …read more […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009