Justin Bieber dalle uova alla cocaina

Di , scritto il 16 Gennaio 2014

Justin-Bieber_CocaineNemmeno i suoi più accaniti fan possono certo sostenere a cuor leggero che il 2013 sia stato un buon anno per Justin Bieber, perlomeno per quanto riguarda l’aspetto delle pubbliche relazioni.
Litigi coi paparazzi, vari incidenti e ritardi in occasione dei concerti, graffiti, incuria dei suoi stessi animali, episodi poco decorosi in occasione di vari party, offese nei confronti di ex-presidenti e tanto altro ancora in un periodo che sembra collegare sempre di più la maggiore età di questa star a una evoluzione (o involuzione) alquanto problematica.

Intendiamoci, le star del pop e del rock sono da sempre note per vari gesti eclatanti e comportamenti strani, ma spesso si tratta di azioni o nei confronti di se stessi o nei riguardi di oggetti, mentre quel che spiace osservare in Bieber è la sua continua e generale tendenza a non avere nessuna forma di rispetto per i suoi fan, con una forte dose di malizia che talvolta sconfina nella cattiveria, nello scherzo crudele.

E il 2014 non è certo iniziato in modo migliore: qualche giorno fa la polizia è dovuta intervenire presso l’abitazione californiana del cantante, chiamata dal vicino di Bieber perché la star aveva cominciato a lanciare delle uova contro la sua abitazione.

“Nulla di grave” diranno in molti e di sicuro beccarsi qualche uova sul muro di casa non è certo la cosa più grave che possa accadere al mondo, ma è uno dei tanti sintomi di un Bieber fuori rotta, che pensa di poter fare quello che gli pare in ogni momento.
E i fatti probabilmente gli daranno ragione, difficile che possa accadere qualcosa a livello legale per un atto del genere.

Nel frattempo però la polizia, arrivata sul posto in seguito alla chiamata, ha trovato nella villa una sostanza che (si attendono analisi) è probabilmente cocaina, scoperta che ha portato all’arresto di un amico di Bieber, il rapper Lil Za.
Anche in questo caso, “nulla di grave”: è una sostanza così diffusa nel mondo dello spettacolo che scandalizzarsi significherebbe non avere una adeguata percezione del reale, ma è l’ennesima “cosetta da nulla” che continua ad accumularsi intorno a Bieber, in un 2014 che per lui sembra fin troppo simile al 2013


1 commento su “Justin Bieber dalle uova alla cocaina”
  1. moira ha detto:

    Justin nn deluderà mai le sue belieber…tt si sistemerà


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009