AstiMusica 2015: una rassegna di grandi e grandissimi artisti

Di , scritto il 17 Giugno 2015

Asti Musica 2015Prenderà il via il 1° luglio 2015 l’appuntamento con AstiMusica 2015, kermesse di grande successo, ormai giunta all’edizione numero 20. Un calendario davvero nutrito e ricco di nomi di grande prestigio, che sicuramente regalerà splendide serate musicali estive anche a un pubblico dal palato fine.

* Non si poteva che cominciare il 1° luglio con Paolo Conte, astigiano DOC che torna dopo vent’anni esatti a esibirsi in piazza Cattedrale. Un regalo alla città dall’avvocato-cantautore che tutto il mondo ci invidia.
* Il 2 luglio sarà la volta del torinese Umberto Tozzi, cantautore che non ha certo bisogno di presentazioni; basta citare i titoli di alcuni dei suoi brani come Gloria, Ti Amo e Tu per capire quanto le sue canzoni costituiscano ormai parte integrante del patrimonio culturale italiano.
* Il 3 luglio, sarà gratuito l’ingresso per ascoltare i Folkstone, originale band medieval-rock bergamasca, che fonde temi attuali con una musica derivante dal mix tra tradizione folk e sonorità rock e metal.
* Di quanto avverrà il 4 luglio abbiamo già parlato sulle nostre pagine: arriva il doveroso tributo a un grandissimo astigiano scomparso prematuramente con gli eventi del Premio Giorgio Faletti. Al Teatro Alfieri andrà infatti in scena la prima nazionale de L’ultimo giorno di sole, uno spettacolo di monologhi e canzoni inedite, scritto da Giorgio Faletti appositamente per l’attrice e cantante Chiara Buratti, diretto da Fausto Brizzi e con arrangiamenti musicali di Andrea Mirò.
* Sempre nell’ambito del Premio Giorgio Faletti, per il 5 luglio è in cartellone una Serata di gala presentata da Dario Cassini con vari ospiti speciali come Luciana Littizzetto, Omar Pedrini, Nicolas Vaporidis, Danilo Amerio, Nino Formicola. Saranno premiati cinque artisti esordienti provenienti dal mondo di cinema, letteratura, musica, comicità e sport. La giuria è formata da Fausto Brizzi (cinema), Dindo Capello (sport), Severino Cesari (letteratura), Massimo Cotto (musica) ed Enzo Iacchetti (comicità).
* Grande jazz il 6 luglio con Paolo Fresu e la band di fiati Brass Bang.
* Sapore di Sicilia invece il 7 luglio con la “cantantessa” Carmen Consoli, che tocca anche Asti con la tournée L’abitudine di tornare tratta dal suo ultimo album.
* L’8 luglio sarà la volta del tastierista inglese Rick Wakeman, tra i fondatori degli Yes e collaboratore di nomi altisonanti come David Bowie, Elton John, Cat Stevens, Black Sabbath e Lou Reed.
* Il 9 luglio di nuovo sapori jazz con Danilo Rea e i Doctor 3 (ingresso 10 euro), tutti musicisti italiani, ma di fama internazionale.
* Il 10 luglio il palco sarà del cantautore romano Mannarino con il suo spettacolo Corde 2015. Mannarino ha un palmares di riconoscimenti assai notevole: Premio Gaber, Premio Siae come miglior artista emergente, vincitore al Magna Grecia Film Festival per la colonna sonora del film Tutti contro Tutti. E’ suo anche l’arrangiamento della sigla della famosa trasmissione televisiva Ballarò.
* Il 11 luglio sarà gratuito l’ingresso per il concerto della cantautrice Levante, con special guest Chiara dello Iacovo, reduce da The Voice of Italy 2015.
* Gratuito anche l’ingresso per il concerto del 12 luglio di Arianna Antinori, che sarà un sapiente pot-pourri di blues, jazz, reggae e rock.

Ogni sera, a partire dalle ore 19,30 sempre un gradito apericena in piazza, a base di prodotti locali e vini biologici, ovviamente con accompagnamento musicale.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009