Demi Moore punzecchia l’ex marito Bruce Willis a ‘Comedy Central Roast’

Di , scritto il 17 Luglio 2018

La coppia Demi Moore – Bruce Willis è stata a lungo una delle più affiatate di Hollywood: matrimonio dal 1987 al 2000 e tre figlie (Rumer, Scout e Tallulah), poi il divorzio e una nuova vita per entrambi. I due però sono sempre rimasti in ottimi rapporti e sono comunque in grado di scherzare l’uno sull’altra. Lo hanno dimostrato di recente, ospiti del programma tv statunitense Comedy Central Roast, nel quale ogni volta un personaggio noto al grande pubblico viene messo alla berlina e reso oggetto di scherzi e insulti più o meno bonari.

In quel caso l’oggetto dello scherno era Bruce Willis, su cui Demi Moore ha usato parole tra l’ironico e il sarcastico, che hanno suscitato l’ilarità generale e le risate dell’ex marito.

Eccone alcuni esempi:
“Sono stata sposata con lui durante i primi tre film Die Hard, ecco perché gli altri due poi hanno fatto così schifo!”.

“La gente si chiede perché il nostro matrimonio sia finito e, in tutta onestà, penso sia stato per colpa della gelosia. Bruce non ha mai superato il fatto che calva stessi meglio di lui!”

“Dopo il divorzio, Bruce ha detto che considerava la fine del nostro matrimonio il suo più grande fallimento, ma Bruce non essere così duro con te stesso: ne hai avuti di peggiori, come Planet Hollywood, Hudson Hawk e Striking Distance!”

“In quei 12 anni di matrimonio ci sono alcuni dei momenti più belli della mia vita. Sicuramente è uno dei migliori tra i miei tre mariti!”

Willis ha incassato bene le battute della sua ex moglie, lo dimostra il fatto che al termine dello show i due si sono abbracciati sorridendo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009