Kate Middleton: la regina è nuda!

Di , scritto il 17 Settembre 2012

La vita dei membri di una famiglia reale è apparentemente invidiabile: denaro, potere, prestigio…, una lunga lista di privilegi che nasconde le problematiche agli occhi di chi non sa andare al di là di questa fitta coltre di lustrini. La verità è che ci sono regole, divieti, un’etichetta ferrea, doveri imprescindibili, il dovere di dispensare sorrisi sempre e comunque anche quando lo stato d’animo è pessimo. Un vita sempre sotto gli occhi di tutti, con paparazzi perennemente pronti a immortalare il primo passo falso. Harry Windsor insegna. Le sue ultime foto in cui appare nudo a Las Vegas hanno creato un certo imbarazzo; nulla, a confronto con le foto del topless di Kate Middleton ripresa dai fotografi appostati mentre era in vacanza in Provenza nella tenuta del visconte Linley.

Le immagini, pubblicate dal settimanale Closer di Mondadori Francia, hanno scatenato l’ira dei reali; il portavoce del principe William ha parlato di “grottesca violazione della privacy”. In Italia, oggi esce in edizione straordinaria il settimanale CHI con lo stesso servizio. E ricordando che il colosso editoriale è di proprietà di Silvio Berlusconi, i tabloid inglesi ricordano gli scatti del 2009 fatti a Villa Certosa, in cui l’ex premier si mostrava in teneri atteggiamenti con varie ragazze. Allora anche lo stesso Berlusconi parlò di violazione della privacy. Ernesto Mauri, presidente di Mondadori Francia, non accetta le accuse e ribatte che a capo del gruppo c’è Marina Berlusconi (distogliendo l’attenzione dal padre) e che le foto utilizzate sono le più innocenti, facendo supporre che esistano degli scatti più osé nello stesso servizio. A dare supporto alle parole, ci sono anche i fatti: prima di redigere l’articolo, infatti, sono stati opportunamente consultati gli avvocati del gruppo. Nonostante la reazione sdegnata della casa reale, Mauri non è certo pentito della scelta editoriale intrapresa, anzi “magari ci fossero ogni settimana scoop così, foto pulite, che non fanno male a nessuno”. A dare man forte al collega francese, ci pensa anche Alfonso Signorini: maliziosamente dichiara che se avesse avuti anche gli scatti più intimi, avrebbe pubblicato anche quelli!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009