Home » Hotel Portofino: su SKY una serie ambientata nella Liguria degli anni ’20

Hotel Portofino: su SKY una serie ambientata nella Liguria degli anni ’20

Riviera ligure di levante, 1926. Bella Ainsworth è la gestrice di un hotel di lusso per turisti anglofoni nella splendida Portofino. La sua famiglia è composta dal marito Cecil (pigro e dedico al gioco), dalla figlia Alice (gran lavoratrice nell’albero) e dal figlio Lucian (reduce dalla I Guerra Mondiale, aspirante pittore e che il padre vuole far sposare con un’ereditiera di sua conoscenza). Intorno a loro sfilano e interagiscono vari personaggi: una vedova linguacciuta ospite dell’hotel con la nipote, un nobile romano e suo figlio, una ballerina americana con un eccentrico fidanzato, un famoso tennista con la consorte, e poi la figlia di Alice e la sua babysitter, la cuoca con un figlio ribelle, la cameriera. Tutto questo nella cornice storica del fascismo in ascesa.

Lo stile della serie è un po’ una via di mezzo tra quello di Downton Abbey (per la presenza di alta borghesia e servitù) e alcuni dei più famosi film diretti da James Ivory (Camera con vista, Casa Howard). Le location sono sono a dir poco sontuose e i costumi raffinati, gli atteggiamenti dei personaggi alquanto snob e formali. I temi che emergono sono gli affari di famiglia, le passioni, la sorellanza, la violenza domestica, i ricatti e i tradimenti, ma anche segreti e un po’ di mistero alla Agatha Christie.

Il nuovo period drama, in arrivo su Sky Serie e NOW il 28 febbraio 2022, è stato girato fra Portofino e la Croazia, nel cast prevalgono gli attori britannici (Natasha McElhone, Anna Chancellor, Mark Umbers) con qualche validissimo contributo italiano (Daniele Pecci, Rocco Fasano, Lorenzo Richelmy).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.