Director’s Cut, il ritorno di Kate Bush

Di , scritto il 21 Aprile 2011

Grande e soprattutto inaspettato ritorno di Kate Bush, che dopo anni di silenzio, è pronta a tornare con Director’s Cut.

Dopo anni di silenzio in realtà non si può parlare di una vera e propria novità dato che, il disco, è una rivisitazione dei suoi più grandi successi.

Questo progetto va a dare nuova vita ai pezzi storici della Bush provenienti da The Sensual World del 1989 e The Red Shoes del 1993 interpretandoli in una veste moderna ma senza intaccare la “trama” originale delle canzoni.

La release, che uscirà il 17 maggio, è stata anticipata dall’uscita di Deeper Understanding, in radio dal 15 aprile, che dopo vent’anni ed una rinfrescata appare più attuale che mai.

Nonostante non sia una vera e propria novità, Director’s Cut, vale la pena di essere ascoltato per ricordare gli anni d’oro di una splendida artista e, per chi non la conosce, per scoprirla.

Mascherine in pronta consegna

1 commento su “Director’s Cut, il ritorno di Kate Bush”
  1. […] Ansa | Rockinroad | Rockol | Newsmag | Deepnightpress | Il Giornale | Musica Excite | Outune | Solospettacolo | Aggregatore Seogura | Italianissima | Musica Accordo | Fattitaliani | Babylon Bus | Il Tempo | […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009