Director’s Cut, il ritorno di Kate Bush

Di , scritto il 21 Aprile 2011

Grande e soprattutto inaspettato ritorno di Kate Bush, che dopo anni di silenzio, è pronta a tornare con Director’s Cut.

Dopo anni di silenzio in realtà non si può parlare di una vera e propria novità dato che, il disco, è una rivisitazione dei suoi più grandi successi.

Questo progetto va a dare nuova vita ai pezzi storici della Bush provenienti da The Sensual World del 1989 e The Red Shoes del 1993 interpretandoli in una veste moderna ma senza intaccare la “trama” originale delle canzoni.

La release, che uscirà il 17 maggio, è stata anticipata dall’uscita di Deeper Understanding, in radio dal 15 aprile, che dopo vent’anni ed una rinfrescata appare più attuale che mai.

Nonostante non sia una vera e propria novità, Director’s Cut, vale la pena di essere ascoltato per ricordare gli anni d’oro di una splendida artista e, per chi non la conosce, per scoprirla.

1 commento su “Director’s Cut, il ritorno di Kate Bush”
  1. […] Ansa | Rockinroad | Rockol | Newsmag | Deepnightpress | Il Giornale | Musica Excite | Outune | Solospettacolo | Aggregatore Seogura | Italianissima | Musica Accordo | Fattitaliani | Babylon Bus | Il Tempo | […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009