Gli Oasis pensano già a una reunion

Di , scritto il 22 Ottobre 2011

Gallagher_Oasis_ReunionIn una settimana che dal punto di vista della musica pop è stata caratterizzata dalla reunion degli Stone Roses, ecco che un altro grandissimo gruppo di brit-pop ha in pratica annunciato fra le righe che ci potrebbe essere in vista un ritorno sulle scene anche per loro.

Parliamo degli Oasis e quindi dei due fratelli-coltelli, Noel e Liam Gallagher che fra eterni litigi e continui ripensamenti cominciano ormai a dare l’impressione di bisticciare per finta, tanto per dare qualcosa in pasto alla stampa e tenere alto l’interesse verso il loro nome.

Se la carriera post Oasis di Liam non è parsa granché né ai fan né ai critici, c’è da dire che il disco solista di Noel ha invece raccolto un grande successo, eppure entrambi, a leggere quotidiani e siti britannici, starebbero pensando a una possibile reunion degli Oasis per inizio 2015.

Il motivo? Quell’anno sarebbe il ventennale di (What’s the Story) Morning Glory e i due potrebbero prendere in considerazione l’idea di tornare insieme sul palco per una serie di concerti che avrebbero come scaletta l’intero album suonato nell’ordine preciso di stampa, un tipo di show che prende sempre più piede man mano che sembriamo diventare sempre più nostalgici e desiderosi di tornare a un passato musicale nemmeno troppo remoto.

Staremo a vedere se questa reunion accadrà o meno, ma visto che gli Stone Roses in pochi giorni, dopo l’annuncio, hanno già aumentato a dismisura le vendite dei precedenti dischi e le prenotazioni per il tour, è facile immaginare che i Gallagher sapranno mettere da parte antipatie vere e finte per rimpinguare il conto in banca nel futuro…


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009