Emma Marrone, da Lucky Star a superstar

Di , scritto il 23 Marzo 2010

Sembra essere iniziata in discesa la carriera della stella più brillante di Amici, Emma Marrone.

Con un disco, Oltre, uscito da pochissimo ma già campione di incassi e un singolo, Calore, che è ormai un tormentone, la giovane cantante si è presa, ancor prima della fine del talent show, la sua personale vittoria e forse sarà proprio lei a vincere il programma, dato che è una dei quattro finalisti ancora in gara inseme a Loredana, Matteo e Pierdavide.

Una ulteriore soddisfazione per Emma è sicuramente la possibilità di duettare con un artista di fama mondiale come Craig David, che ha cantato con lei Sittin’ Dock of the Bay, pezzo che sarà presente nell’album precedentemente citato come traccia speciale.

Un bel salto di qualità per la giovane leccese. Che in realtà ha mosso i primi passi nel mondo della musica con il gruppo Lucky Star, formatosi nel 2003 attraverso un programma televisivo ma che, visto lo scarso successo, si è sciolto poco dopo.

Il futuro di Emma, insomma, sembra già proiettato verso il successo. Ora non resta che aspettare la finale dello show e vedere se porterà a casa anche la vittoria di Amici 9.

1 commento su “Emma Marrone, da Lucky Star a superstar”
  1. […] questa nona edizione di Amici è stata vinta dalla cantante salentina Emma Marrone. Di lei avevamo già parlato in precedenza poiché non si può dire che il suo percorso nella scuola più spiata d’Italia […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009