Morgan di nuovo a X-Factor per la terza edizione

Di , scritto il 26 Aprile 2009

morganQuella peste di Morgan ci ha ripensato. Aveva giurato che non sarebbe più tornato nelle vesti di giudice/padrino di X-Factor, e invece fonti vicine alla produzione rivelano che anche il prossimo anno l’ex-Bluvertigo farà parte del team che selezionerà e seguirà i nuovi talenti del programma di Rai Due.

Come mai questo improvviso cambiamento, dopo che persino Fiorello, ospite in video in una puntata di marzo, aveva pronosticato l’abbandono da parte di Morgan? Forse il cantante avrà constatato che dopo tutto, la visibilità di X-Factor fa bene anche a lui, e alle vendite del suo nuovo album, “Teoria delle catastrofi”.

In attesa della nuova edizione di X-Factor, rivediamoci la finale, e facciamo ancora tanti complimenti al bravo Matteo Becucci!


4 commenti su “Morgan di nuovo a X-Factor per la terza edizione”
  1. gisella ha detto:

    anche io se morgan non partecipera’ alla III edizione di x factor non lo guardero’e come molti altri,sia per le sue conoscenze musicali e non sia per la sua simpatia inoltre fino ad oggi e’ tra “i nuovi presentatori” quello che si esprime in un italiano decente anzi direi forbito utilizzando ancora e bene i congiuntivi cosa che nemmeno i giornalisti fanno più!

    2

  2. VeroJackson93 ha detto:

    Sono daccordo con Batista in ogni caso x-factor senza Morgan non sarebbe lo stesso!

  3. Unbreakable.Shy.Soul ha detto:

    Se Morgan se ne va da x-factor avrò un valido motivo per non guardare più quel programma.

  4. David Batista ha detto:

    Secondo me lo ha fatto xkè gli mancava una sola esperienza da mentore, quella con gli under (dato che lui fin’ora ha guidato già i gruppi e gli over, vincendo pure). Credo che dopo la terza edizione se ne andrà.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009