Home » Fedez, ora la verità sul tumore: “Sconfitto senza chemioterapia perché…”

Fedez, ora la verità sul tumore: “Sconfitto senza chemioterapia perché…”

Il cantante rap Fedez torna a parlare della sua terribile malattia. Dopo averci raccontato di come ne è fatalmente venuto a conoscenza,  ora vuole farci sapere come l’ha sconfitta. Ed è pronto a tornare a nuova vita. 

Fedez e sua moglie Chiara Ferragni, la nota imprenditrice digitale, poiché chiamarla influencer sarebbe troppo riduttivo, sono spesso volenti o nolenti sotto l’occhio attento e spietato dei social, anche perché si prestano loro stessi alla telecamera in ogni momento della vita quotidiana.

Fedez malattia-Solospettacolo
Fedez-Solospettacolo

L’unico momento di cui sicuramente il cantante avrebbe fatto a meno è quello della terribile malattia che lo ha colpito qualche mese fa e scoperta per caso,  il tumore al pancreas. Un tumore che il più delle volte non perdona, ma che per fortuna è riuscito a debellare.

Fedez: la scoperta del tumore e come ne è guarito

A raccontare della maniera fortuita in cui è venuto a conoscenza della sua malattia è stato lo stesso Fedez in un intervista a Vanity Fair: “Faccio un esame generale ogni 6 mesi,  mentre mi visitavano è passata di lì, per caso, una dottoressa. Non doveva essere in quello studio, ma sbirciando sul monitor ha visto che c’era qualcosa che non andava al pancreas. Le devo la vita“.

Dopo l’operazione d’urgenza, durata ben 6 ore, Fedez può dirsi fuori pericolo, e per questo ha ripreso a dialogare con i suoi numerosi fan che hanno seguito la vicenda con apprensione: “Mi ritengo parecchio fortunato. È arrivato l’esame istologico. Il tumore era molto raro, è quello di Steve Jobs, la fortuna è che non ha una classificazione in cancerogeno o benigno ma in G1, G2 e G3. Il mio era G1, il che vuol dire ‘tanto c*lo’…”

Un’altra delle fortune, se così si può dire, è che non è dovuto ricorrere alla chemioterapia, che sappiamo essere abbastanza devastante e debilitante per il fisico. E anche qui il rapper ha specificato: “Non ha preso i linfonodi e non avevo micro metastasi, per cui non ho dovuto fare chemioterapia. Al 90% posso dire che va tutto bene”. 

La risposta alle critiche

Ovviamente lo scotto da pagare per chi è sempre sotto i riflettori sono le critiche inevitabili dei cosiddetti haters, che in questo caso hanno criticato Fedez per alcune affermazioni.

Fedez e Chiara-Solospettacolo
Fedez con Chiara-Solospettacolo

Per questo si è sentito di tornare sull’argomento e specificare: “Mi sono permesso di dire che l’amore per la famiglia è la cura più forte e ci sono state persone che hanno storto il naso, ma io volevo solo ringraziare le persone che mi sono vicine, non volevo dire che l’amore sostituisce la Medicina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.