Home » Valeria Marini e la scioccante confessione: gliel’hanno strappato dalla pancia

Valeria Marini e la scioccante confessione: gliel’hanno strappato dalla pancia

La star stellare Valeria Marini nasconde grandi dolori dietro il suo sorriso sempre presente; il suo racconto su ciò che le è successo è da brivido.

Valeria Marini è la vera diva della tv italiana, non c’è che dire. La showgirl è nata per stare sotto i riflettori, e a 55 anni non ha nulla da invidiare ad una ventenne. Il suo fisico morbido infatti è quasi invariato dai suoi esordi in tv; star indiscussa del Bagaglino ancora oggi fa sognare i suoi fan.

valeria-marini-solospettacolo
Valeria Marini – Solospettacolo

Ma dietro un grande sorriso spesso si nasconde un grande dolore, e la Marini non è da meno. Durante una toccante intervista la star si è aperta su alcune vicende strazianti che la riguardano. Il suo racconto è stato toccante.

Valeria Marini e l’intervento segreto

Qualche tempo fa la showgirl è stata ospite nel programma Belve di Francesca Fagnani, e qui ha narrato alcuni fatti che la riguardano e che forse in pochi conoscevano prima.

Sebbene infatti non sia stata la prima volta in cui parla dell’interruzione di gravidanza fatta quando aveva solo 15 anni, in questa occasione ha aggiunto ulteriori dettagli. La Marini infatti ha rivelato che l’aborto fu organizzato a sua insaputa da sua madre, Gianna Orrù, alla quale è molto legata: “Non sapevo che avrei avuto un’interruzione di gravidanza, sono andata in una clinica privata, ero una ragazzina. Mia mamma l’ha fatto per il mio bene perché comunque questo amore che avevo per questa persona non era sano. Lui era molto violento. Mia madre mi ha cambiato la vita, mi ha dato la possibilità di allontanarmi, di non rimanere imprigionata a una persona che non mi amava e mi faceva del male. Non posso fare altro che ringraziarla. Il suo è stato un atto d’amore”.

Nessun rancore dunque per questa mamma che sappiamo essere molto presente nella vita della donna, che la ama incondizionatamente. Prosegue il racconto Valeria, precisando di essere contro l’aborto tranne in alcuni casi: “Ho cancellato un po’ dalla memoria perché ho sofferto molto, sia fisicamente sia psicologicamente. Ma naturalmente è una cosa che poi mi è rimasta dentro, una ferita. Io sono contro l’aborto, assolutamente. Però ci sono delle situazioni…”

Un dolore che si ripete

Purtroppo quella non è stata l’unica occasione in cui la donna, che ha espresso più volte il desiderio di essere madre, si è trovata ad abortire. Come ha rivelato lei stessa nel 2008, nell’autobiografia Lezioni intime, durante i sei anni d’amore con Vittorio Cecchi Gori ha vissuto altri due aborti: “Una sera, dopo l’ennesima lite, ho avuto una tremenda emorragia. Non mi sono neanche fatta ricoverare”.

V. Marini e sua madre- Solospettacolo
Valeria e sua madre Gianna Orrù- Solospettacolo

E ancora verso la fine del loro rapporto: “Ero disposta a qualsiasi sacrificio, ma quando ho dato la notizia a Vittorio, la sua risposta è stata: “E come facciamo ad andare in barca?”. Di comune accordo abbiamo deciso di interrompere la gravidanza, ma non ho mai smesso di pensare a un figlio“.