Home » Paola Ferrari e il tumore che l’ha sfigurata: è iniziato tutto con un “brufolino”

Paola Ferrari e il tumore che l’ha sfigurata: è iniziato tutto con un “brufolino”

La giornalista sportiva Paola Ferrari, tra le più amate in assoluto dagli italiani, parla a ruota libera  di quello che in passato pareva un piccolo dettaglio ma  che poi – purtroppo- si è rivelato una cosa decisamente ben più grave. Un tumore che l’ha sfigurata. E tutto era iniziato con un “brufolino”.

Il racconto accorato di Paola Ferrari sul problema di salute alquanto serio che l’ha colpita tempo addietro. Come sta oggi e come ha superato il momento tanto duro che le ha comunque lasciato dei segni sulla pelle. Li ha mostrati sui Social.

Paola Ferrari mostra i segni della sua malattia. La conduttrice aveva già parlato del tumore alla pelle che l’ha colpita, ma sul suo seguitissimo Profilo Ufficiale   Instagram la donna ha voluto condividere un’immagine decisamente  forte e di grande impatto  del suo volto segnato dal carcinoma con il quale ha dovuto combattere con grandissimo coraggio . A La vita in diretta aveva raccontato del suo percorso, dell’operazione e delle terapie che aveva dovuto necessariamente seguire con estremo rigore. Il suo racconto, molto ma molto toccante, che non può e non deve passare inosservato, tenendo bene in mente che la salute è il bene primario di ognuno di noi.

Paola Ferrari e l’importanza del tumore: il suo toccante racconto

La giornalista ha spiegato che all’inizio ha pensato che si trattasse solo  di un banale  brufoletto, ma dopo dei controlli ha scoperto che era qualcosa di ben  più grave. La cosa più importante, ha sottolineato la donna in maniera molto chiara , è stata la prevenzione, grazie alla quale lei è riuscita a prendere in tempo la malattia e a salvarsi la vita.

A tal proposito ha scritto sui Social: “Oggi sono stata invitata a Porta a Porta per parlare di tumore e prevenzione. Purtroppo non posso esserci. Grazie a tutti e non dimenticate mai che La Prevenzione salva la vita“.

Una vita per lo Sport

Paola Ferrari è nata a Milano il 6 ottobre 1960.  Ha mosso i suoi primi passi in Tv, ancora giovanissima,  negli Anni ’70 a  Portobello  accanto al mitico Enzo Tortora. La sua carriera da giornalista sportiva in Rai è iniziata nel 1988. Nel 1995 ha affiancato Gianni Cerqueti a Dribbling, per poi passare alla conduzione della Domenica Sportiva, dal 1996 al 1999.

Successivamente Paola Ferrari  è passata al Tg2, dove ha condotto l’edizione della notte e, dal 2000, anche quella delle 13. Nella stagione 2003-2004, è stata alla guida di 90º minuto, divenendo così  la prima donna in assoluto  a condurre il programma. È tornata poi  al timone della Domenica Sportiva nel 2005-2006, dal 2010 al 2014 e di nuovo nel 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.