Home » Pietro Taricone, morto quando la figlia era una bimba: oggi ha 18 anni ed è bellissima

Pietro Taricone, morto quando la figlia era una bimba: oggi ha 18 anni ed è bellissima

Pietro Taricone ha ottenuto la popolarità partecipando alla prima edizione del Grande Fratello. Una volta terminato il reality, ha deciso di dedicarsi anima e corpo alla recitazione diventando così un attore di successo. Nel suo curriculum rientrano delle parti avute nella fiction Distretto di Polizia 3 nel 2002 e il film Ricordati di me di Gabriele Muccino.

Purtroppo è andato via inaspettatamente la mattina del 28 giugno 2010. Stava praticando il paracadutismo e, per un errore di calcolo nella manovra di atterraggio, è entrato in contatto con il suolo in modo brusco durante un lancio nei pressi dell’aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni. Ha lasciato la moglie Kasia Smutniak e la figlia Sophie. La piccola aveva 6 anni e adesso è una splendida 18enne. Tutti sostengono che sia identica all’amato padre.

Pietro Taricone - Solospettacolo.it
Pietro Taricone – Solospettacolo.it

Nato a Frosinone il 4 febbraio 1975, Pietro Taricone sì è classificato al terzo posto con il 15% dei voti nella prima edizione del Grande Fratello. Fece scalpore con la vincitrice Cristina Plevani perché davanti alle telecamere si sono fatti travolgere dalla passione. Subito dopo ha firmato un contratto di esclusiva durata di due anni con la casa di produzione Titanus e da allora ha ottenuto ruoli di successo in La nuova squadra, Tutti pazzi per amore, Maradona – La mano de Dios e Radio West.

Il giorno dell’incidente fu portato d’urgenza in ospedale, ma è morto dopo un intervento chirurgico durato ore. Ha lasciato l’attrice Kasia, che ha conosciuto nel 2003 sul set di Radio West, e Sophie nata il 4 settembre 2004. Ora la figlia è una splendida donna.

Padre e figlia: due gocce d’acqua

Sul settimanale Diva e Donna sono state pubblicate delle foto che ritraggono la ragazza con la madre. Tutti sono concordi nel dire che abbia ereditato dalla madre la bellezza, ma è evidente la somiglianza con il padre. Lo sguardo e i lineamenti del viso ricordano molto quelli del padre. Sophie è alta, magra, con i capelli mori. Sicuramente non passa inosservata quando cammina per strada.

Ha un fratellino di nome Leone, nato dalla relazione della madre con il produttore Domenico Procacci. Nonostante sia la figlia di due noti attori, preferisce dedicarsi ad altro. Di lei dicono che abbia la passione della fotografia e dei viaggi.

Un rapporto speciale con la madre

In giro per le vie di Taormina con la madre, Sofia indossava un jeans, una canotta, sneakers e tanti accessori abbinati alla perfezione.

Padre e figlia a confronto - Solospettacolo.it
Pietro e Sophie Taricone, il confronto – Solospettacolo.it

Non si sa molto sulla sua vita privata, però una cosa è certa: è molto legata alla madre. Quest’ultima si è rifatta una vita sposando nel 2019 il produttore che ha reso padre nel 2014 di Leone. Questa relazione preferisce viverla nel modo più riservato possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.