Home » Maria De Filippi, la malattia che ha bussato a casa sua: “tumore al pancreas”

Maria De Filippi, la malattia che ha bussato a casa sua: “tumore al pancreas”

La famosa conduttrice tv si è trovata ad affrontare una delle malattie più devastanti e che difficilmente perdona; il suo toccante racconto. 

Maria De Filippi è uno dei volti cardine della tv italiana, di Canale 5 per esser precisi, dove conduce o produce diversi programmi di punta; uno tra tutti Uomini e Donne, il dating show che accompagna i telespettatori nella fascia pomeridiana.

Maria De Filippi intervista- Solospettacolo
Maria De filippi- Solospettacolo

Da anni siamo abituati a vederla imperturbabile dinanzi a qualunque sentimento dei suoi ospiti, come a C’è Posta per Te, dove, sebbene partecipe del dolore altrui, difficilmente lascia trasparire qualche emozione. Ma anche Maria ha un cuore, e nasconde un grande dolore. Il dramma della malattia che non perdona.

Maria De Filippi e il dolore nascosto

Queen Mary, come i fan la chiamano, è stata ospite qualche tempo fa nel salotto di un’altra regina della tv, Mara Venier, a Domenica In. Durante l’intervista si è lasciata andare ad un toccante racconto su alcuni fatti accaduti che le hanno recato molto dolore. La malattia e la morte dell’amato padre, Giovanni.

Innanzitutto il ricordo del rapporto con l’uomo: “Da piccola mi accovacciavo su di lui, seduto in poltrona, con il pettinino che aveva nel taschino della giacca gli pettinavo i capelli. A mamma invece non ti potevi avvicinare, non le piacevano queste cose, per lei erano smancerie. Io ero pazza di papà, mio fratello era il cocco di mamma”.

Finché purtroppo la terribile notizia e infine la morte: “Avevo 28 anni ed è stato il primo grande dolore che ho vissuto. Gli diagnosticarono un cancro al pancreas e stette in rianimazione per un anno e mezzo. Fu devastante, drammatico per tutti. Non è facile… Per un anno è mezzo siamo andati avanti così, io andavo a trovare mio padre e mio fratello restava nel parcheggio perché aveva paura degli ospedali. Questa cosa ci ha devastato. Poi è uscito e abbiamo fatto due tentativi in una clinica per la riabilitazione. È morto improvvisamente in una sera di agosto”.

Il cambiamento della mamma

Ad una partecipe e commossa Mara poi Maria ha confessato:  “Questi dolori ti accompagnano per tutta la vita, ci impari a convivere e a metabolizzarli” . La mamma Giuseppina  invece è vissuta fino al 2016, accolta negli ultimi anni nella casa che la De Filippi divide con il marito Maurizio Costanzo, a Roma:  “Ha vissuto con noi gli ultimi 6 anni ed era molto cambiata. Mi abbracciava, mi dava i baci, cosa che prima mai”. 

La perdita dei genitori è, esattamente come sostiene la conduttrice, un dolore che ti accompagna per tutta la vita, e non puoi far altro che imparare a conviverci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.