Home » “E’ dentro di me”: Francesca Chillemi l’ha rivelato a tutti

“E’ dentro di me”: Francesca Chillemi l’ha rivelato a tutti

Una dichiarazione d’amore in piena regola, quella che Francesca Chillemi ha fatto nel corso di Verissimo, il salotto di Canale 5 del sabato pomeriggio, intervistata dalla padrona di casa Silvia Toffanin.

Parole che lasciano intuire un sentimento profondo e radicato nel cuore dell’attrice, ex Miss Italia, nei confronti di una persona che le è stata molto vicina e che ora, come ha detto Francesca, è “dentro di me“. Ma di chi parlava la bellissima attrice siciliana?

francesca-chillemi-solospettacolo.it
Francesca Chillemi – Solospettacolo.it

Nella puntata di Verissimo andata in onda sabato 17 settembre, Francesca Chillemi ha voluto ricordare la nonna materna, cui era legatissima e che è recentemente scomparsa. Una perdita dolorosa per l’attrice che ha spiegato di  essere “grata alla vita per averla avuta accanto a me così tanto tempo“. Un dolore molto grande che per Francesca ha cercato di metabolizzare a modo suo, focalizzandosi piuttosto che sulla perdita, “su quanto ha lasciato dentro di me. I suoi insegnamenti, i momenti belli vissuti con lei”.

Francesca Chillemi, l’addio a Nonna Ciccina

Francesca Chillemi ha perso la nonna, che lei chiamava Ciccina, all’inizio di agosto. L’attrice aveva voluto salutarla con un post su Instagram: una foto che le ritraeva insieme corredata dalla frase “Nonna Ciccina questo non è un addio, non andrai mai via, sei parte di me, con me, per sempre...”, un concetto che ha ribadito anche durante il pomeriggio di sabato, mentre Silvia Toffanin la intervistava in occasione della presentazione della nuova fiction di Canale 5, Viola come il Mare, ispirata al romanzo “Conosci l’estate?” di Simona Stanzini, che la Chillemi durante l’estate ha girato con Can Yaman, presente con lei in trasmissione.

“Can Yaman ha conosciuto mia nonna”

E proprio a Can Yaman è legato l’ultimo, dolcissimo aneddoto su nonna Ciccina. Francesca Chillemi ha raccontato che l’attore turco ha conosciuto sua nonna poco prima della sua dipartita. “Can è stato molto carino. Stavamo girando a Palermo e mia nonna era stata male – ha spiegato l’attrice –  volevo assolutamente andarla a trovare perché avevo paura peggiorasse, ma non c’era un autista che poteva accompagnarmi.” Alla fine, ecco la soluzione: “Allora ci siamo messi in macchina la mattina presto io, Can e un altro collega e siamo andati dalla nonna”.

francesca-chillemi-nonna-ciccina-post-addio-solospettacolo.it
Francesca Chillemi, il post d’addio per nonna Ciccina – Solospettacolo.it

“È stato bello anche perché mia nonna parlava siciliano, quindi Can che passa dal turco al siciliano è stato molto divertente“, ha poi aggiunto Francesca Chillemi.  Anche Can Yaman ha preso la parola mentre Francesca ricordava l’accaduto: “La nonna di Francesca mi ha anche regalato una copertina“, ha detto il protagonista di DayDreamer sulle ali del sogno.