Home » Maria De Filippi ha perso completamente la testa | Mai vista ridotta così in studio

Maria De Filippi ha perso completamente la testa | Mai vista ridotta così in studio

Maria De Filippi sta facendo compagnia agli italiani anche sabato sera in prima serata con Tu si que vales. Accanto a lei ci sono sempre Rudy Zerbi, Gerry Scotti, Teo Mammucari, Belen Rodriguez, Sabrina Ferilli, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara. Le risate sono sempre assicurate.

Tuttavia ci sono dei momenti in cui cala il gelo nello studio perché si vengono a creare delle dinamiche indesiderate e del tutto inaspettate. È accaduto ieri, sabato 24 settembre, un evento che ha mandato Maria De Filippi su tutte le furie.

Maria De Filippi arrabbiata - Solospettacolo.it
Maria De Filippi infuriata – Solospettacolo.it

Tutti sono concordi nel dire che il programma ha sempre tanto successo grazie all’ironia sia dei giudici che dei conduttori. A rincarare la dose ci pensano alcuni concorrenti che riescono a far parte della Scuderia di Gerry Scotti. La conduttrice di punta della Mediaset sa essere molto ironica, in quanto si mette in gioco quando la situazione lo richiede.

Tuttavia in qualche circostanza diventa seria al punto tale da ricorrere a un atteggiamento rigido e severo. Nella puntata di ieri, per esempio, uno dei concorrenti l’ha fatta infuriare. Tutto è avvenuto quando Rudy Zerbi si è lamentato di un paragone che il concorrente stesso ha fatto con un noto artista. Il botta e risposta è andato avanti fino a quando si è fatto ricorso alla carta del pietismo.

“L’ho fatto per lei, sono qui per lei”

In poche parole al centro dello studio è arrivato un uomo di nome Salvatore e ha mostrato dei quadri fatti da lui. Ha paragonato la sua arte a quella di Jackson Pollock (uno dei maggiori rappresentanti dell’espressionismo astratto tra gli anni quaranta e sessanta del Novecento), dunque Zerbi ha contestato. A quel punto l’uomo ha confessato di aver mostrato i quadri a Chiara, una collaboratrice del programma, e non era intenzionato a mostrarli in tv.

Subito la De Filippi è intervenuta: “Quando fingi che non ti interessi che i tuoi quadri vengano visti in televisione, ci fai sembrare che siamo qui a perdere tempo…Quando mi dici che vieni per dare un messaggio a Chiara, significa che mi cade tutto, perché usi le persone, dovresti dire che sei qui perché vuoi essere in televisione. Ti chiedo scusa delle parole che ho usato“. 

“Mi sono infuriata come mai ho fatto prima”

Dopo la puntata la conduttrice ne ha parlato durante un’intervista rilasciata al settimanale Oggi. Ha spiegato il motivo che l’ha spinta ad agire in un determinato modo.

Il concorrente in questione - Solospettacolo.it
Salvatore a Tu si que vales – Solospettacolo.it

“Si è presentato un signore con dei suoi quadri: voleva mostrarli in tv, ma fingeva di essere venuto per poter dare una mano a una redattrice. Mi sono sentita usata...Ci ho visto della malafede. Mi sono infuriata come mai ho fatto prima in tv”.