Home » Paola Perego e il calvario della malattia invisibile: colpisce sempre all’improvviso

Paola Perego e il calvario della malattia invisibile: colpisce sempre all’improvviso

Il racconto di Paola Perego sulla malattia che l’affligge da anni e di cui pochi sono a conoscenza

Paola Perego è sempre bellissima a oltre 50 anni, 56 per l’esattezza, e la sua lunga carriera, come pochi forse sanno, inizia lontana dalla tv. In passato infatti è stata indossatrice, a soli 16 anni, per poi tentare la strada della tv riuscendo ad affermarsi nel mondo dello spettacolo e a farsi apprezzare anche per la sua bravura.

Paola Perego intevista Belve- Solospettacolo
Paola Perego- Solospettacolo

L’abbiamo vista, tra l’altro, al timone di Forum, dove ha preso il posto della storica Rita Dalla Chiesa, portando avanti il suo lavoro egregiamente. Da poco è tornata in tv assieme a Simona Ventura nel programma della domenica mattina Citofonare Rai2.

La malattia di Paola Perego

La bella Paola però ha dei trascorsi con una brutta malattia che colpisce tantissime persone, e lo ha raccontato lei stessa alla trasmissione Belve.  La donna ha confessato di essere stata costretta a prendere  medicinali per ben 30 anni, tanto è durata la sua lotta. Ma di cosa si tratta? Leggiamo il suo racconto: “Mi chiamavano algida perché prendevo i farmaci per gli attacchi di panico. Ho sofferto di panico per 30 anni, dai 16 anni. La volta più brutta è quando ho sbattuto un braccio contro un muro per romperlo e sentire un dolore diverso.  Non ne potevo più di sentire questa ansia, questa voglia di morire. Volevo un dolore fisico che fosse riconosciuto dai medici, che all’epoca non capivano gli attacchi di panico e mi dicevano che non avevo niente”.

Gli attacchi di panico sono debilitanti per chi li prova, che ha un vero blocco e non riesce a fare nulla; Paola così spiega come mai nessuno dei telespettatori se n’è mai accorto: “In onda non mi è mai capitato perché andavo sempre piena di farmaci e seguita da un medico. Un sacco di volte ho pensato che sarebbe stato meglio morire. Ma avevo anche paura della morte. Oggi non ho più attacchi, ne sono uscita totalmente”.

“Volevo buttarmi giù…”

Ma sebbene si dica ormai guarita, Paola Perego ha passato momenti davvero bui, subito dopo la fine del suo matrimonio con l’ex calciatore Andrea Carnevale, durato dal 1990 al 1997 e che ha generato due figli, Giulia, nel 1992,  e Riccardo,  nel 1996. Ha infatti ammesso: “Il divorzio è stata una grandissima sconfitta. Credevo al matrimonio per tutta la vita. Me ne ha fatte di corna”.

Perego matrimonio- Solospettacolo
Paola e Andrea al matrimonio-Fonte: Web- Solospettacolo

Ma la confessione più sconvolgente è stata: “Ero sola, con un bambino che non dormiva né di giorno né di notte. È stata durissima. L’assenza di sonno ti fa fare pensieri brutti. Non lo prendevo in braccio per non avere la tentazione di buttarmi con lui dalla finestra…Per fortuna è tutto passato.