Home » Antonella Elia, il dramma mai rivelato: “Sono stata squartata, una mutilazione che…”

Antonella Elia, il dramma mai rivelato: “Sono stata squartata, una mutilazione che…”

La bella showgirl ha confessato il dramma che ha vissuto e che non avrebbe voluto mai rivelare, soprattutto in tv. Le sue parole toccanti e piene di sofferenza

Antonella Elia è una simpatica showgirl che ha conosciuto il successo a partire dagli anni ’90; l’abbiamo vista in trasmissioni cult e accanto a mostri sacri della televisione italiana come Non è la Rai, Dribbling, la Corrida accanto a Corrado e alla Ruota della Fortuna con Mike Bongiorno.

antonella-elia-dramma-solospettacolo
Antonella Elia-Solospettacolo.it

In tempi più recenti è stata naufraga all’Isola dei Famosi nel 2004 e di nuovo nel 2012, dove è stata vincitrice, al Grande Fratello Vip nel 2020 e assieme al compagno Pietro Delle Piane a Temptation Island nello stesso anno. Ma è durante la partecipazione al GF Vip che è venuto fuori un periodo drammatico vissuto dalla simpatica Antonella.

Il dramma di Antonella Elia

La donna, dopo il duro scontro con Samantha De Grenet, che aveva preso in giro per i chili in più sentendosi rispondere che la colpa fosse di un tumore, era stata attaccata sui social finché aveva deciso di rivelare che anche lei ha avuto lo stesso problema.  

Innanzitutto sui social, dove ha voluto chiarire, subito dopo il fattaccio: “Dagli attacchi miserabili e gratuiti che ho ricevuto in questi ultimi giorni ho deciso di lasciar perdere denunce e querele, e di trasformare la mia dolorosa esperienza in aiuto. Non c’è da vergognarsi di essere malati, la diagnosi precoce può salvare la vita: la prevenzione, la mammografia, lo screening sono fondamentali, ed io che ne sono uscita sono qui per testimoniarlo”.

E poi è entrata nei dettagli: “Sono stata operata con l’asportazione di un quadrante al seno di 4 cm. Sono stata squartata, una mutilazione che mi ha segnata per sempre, che mi ha colpita nella mia femminilità”.

In seguito è tornata sull’argomento sulle colonne di Panorama: “Per me questa è stata una mutilazione che non avrei mai voluto si venisse a sapere. Di me ormai si sa tutto. Sono squartata, non ho privacy. Questo era il mio ultimo segreto che non avrei voluto rivelare, volevo restasse tale e non darlo in pasto in televisione”.

La fortuna nella sfortuna

Poi la Elia si è soffermata sull’aver preso la malattia in tempo: La mia fortuna è stata prendere il tumore allo stadio iniziale. Il modo in cui si affronta una diagnosi di cancro prescinde assolutamente dalla gravità dello stesso. La malattia non va strumentalizzata, è un percorso doloroso per tutti”.

A. Elia P. Delle Piane- Solospettacolo
Antonella e il compagno Pietro Delle Piane- Solospettacolo

E infine ha citato una frase della compianta Nadia Toffa: “Rivendico il diritto di parlare apertamente della nostra malattia, che non è esibizionismo né un credersi invincibili, anzi: è un diritto a sentirsi umani. Anche fragili, ma forti nel reagire”.