Home » Simone Di Pasquale, la verità sulla rottura con la Titova: Ecco cosa mi ha fatto

Simone Di Pasquale, la verità sulla rottura con la Titova: Ecco cosa mi ha fatto

A distanza di anni Simone Di Pasquale rivela il motivo alla base della fine della sua relazione con Natalia Titova, da tempo felice con l’ex nuotatore professionista Massimiliano Rosolino. “Ci siamo lasciati perché…”

Ospite nel salotto di Oggi è un altro giorno, condotto dalla splendida  Serena Bortone e in onda nel primo pomeriggio, ogni giorno dal lunedì al venerdì su Rai 1, un dei maestri  di punta di Ballando con le Stelle, Simone Di Pasquale, ha parlato a cuore aperto della sua intensa e assai chiacchierata  storia d’amore con la collega Natalia Titova. La verità sul loro addio…

Simone di Pasquale parla della sua ex Natalia Titova
Simone Di Pasquale e Natalia Titova Solopsettacolo.it

Il loro primo incontro, come ben precisato da Simone Di Pasquale, risale al 1998 e galeotto fu in tal senso  il Campionato italiano dove parteciparono, complice un coreografo, in coppia classificandosi secondi. Poi, dopo l’esperienza in un musical, è arrivata l’ incredibile ’avventura a Ballando con le Stelle programma di punta di Mamma Rai.

“Lei ed io abbiamo iniziato questa avventura a Ballando ed eravamo totalmente inconsapevoli. Venivamo dal mondo delle competizioni, ci hanno proposto questo format che già conoscevamo per via dei nostri colleghi. Lei – ha precisato Simone – non voleva accettare ma poi accettato: da 4 puntate iniziali alla fine ne abbiamo fatte 8. Abbiamo vissuto tre mesi e abbiamo capito il successo quando abbiamo iniziato a firmare alla fine della trasmissione autografi per strada.”

Un amore nato sul lavoro e purtroppo finito ma in modo civile

Durante la settima edizione del noto programma danzereccio di Rai 1,  nel 2005, Simone Di Pasquale e Natalia Titova hanno deciso di comune accordo di separare le loro strade. I due non hanno mai chiarito nel dettaglio la causa della fine della loro relazione. Ed è proprio per questo motivo che  la padrona di casa,  ovvero la bravissima Serena Bortone, non si è lasciata di certo  sfuggire l’occasione per chiederlo al diretto interessato: che ha poi risposto: “Perché ci siamo lasciati? Perché l’amore finisce ma restano un grande legame e un grande affetto”.

Nessun rancore ne rimpianto da nessuna delle due parti

E che l’ex coppia si sia lasciata in buoni rapporti e che l’uno non serbi rancore verso l’altra e viceversa è confermato dal fatto che la conversazione in cui Simone Di Pasquale ha ripercorso le tappe della sua love story con Natalia Titova è avvenuta non solo alla presenza di quest’ultima ma anche di Massimiliano Rosolino, come detto, attuale compagno della donna  e padre delle due splendide bambine della ballerina russa.

Simone di Pasquale parla della sua ex Natalia Titova
Simone di Pasquale, Natalia Titova e Massimiliano Rosolino durante la puntata di Oggi è Un Altro Giorno Solospettacolo.it

Non per nulla ” i due ex rivali in amore” hanno dato vita a un simpatico e assolutamente irresistibile  siparietto innescato dalla perenne tintarella della Titova. Stuzzicato dall’ex nuotatore,  ben curioso di sapere se anche quando stava con lui Natalia Titova era freddolosa,  Simone Di Pasquale ha risposto ironizzando: “Quando l’ho incontrata in aeroporto era abbronzatissima, sembrava una cubana, giuro. Eeeh, quello che è stato è stato, Massimilià, ci ho dovuto lavorare un po’, eh!”. Rosolino ha a sua volta replicato con una risatina non palesando pertanto alcun segno di gelosia.