Home » Francesco Totti, ora non si nasconde più: ecco cosa ha fatto a Ilary

Francesco Totti, ora non si nasconde più: ecco cosa ha fatto a Ilary

L’intervista che Francesco Totti ha concesso ad Aldo Cazzullo per il Corriere della Sera all’indomani dell’annuncio della separazione da Ilary Blasi farà parlare ancora a lungo. Criticata da molti, in particolare da Selvaggia Lucarelli e Manila Nazzaro, ha permesso all’ex Pupone di togliersi molti sassolini dalle scarpe nei confronti dell’ex moglie. Al netto delle critiche, non si può ancora dire se lavare i panni sporchi in pubblico gli sia servito oppure no.

francesco-totti-ilary-blasi-solospettacolo.it
Francesco Totti e Ilary Blasi – Solospettacolo.it

Anche perché ha scoperchiato un vaso di Pandora: sono emersi dettagli pruriginosi sul rapporto matrimoniale di entrambi e altri hanno preso la parola per raccontare dettagli della loro vita coniugale. Una vita coniugale che tutti immaginavano perfetta e che invece ha mostrato crepe enormi. Di chi è la colpa?

Separazione Totti-Blasi: di chi è la colpa?

A leggere gli estratti dell’intervista che sono circolati, Ilary appariva senza dubbio quella con la maggiore responsabilità nella crisi. Ma approfondendo la conversazione tra Totti e Cazzullo emerge la grande verità che molti tardano ad ammettere: quando si entra in crisi, la colpa non è quasi mai di uno solo (ovviamente con le dovute eccezioni) ma  le responsabilità e gli sbagli vanno ripartiti in due.

Totti fa mea culpa: “Dovevo dedicare a Ilary più attenzioni”

Totti infatti ammette le sue colpe: “Quando si rompe, si rompe in due: 50 e 50spiega, puntualizzando che il suo sbaglio è stato non dare il giusto risalto al rapporto di coppia, preferendo organizzare il tempo anche in compagnia di altri.   “Avrei dovuto stare di più con lei, da solo. Invece nel week end organizzavo con gli amici. C’era anche Ilary; ma avrei dovuto portarla a cena, dedicarle più attenzioni”.

L’ex Pupone confessa quindi di aver dato per scontato il rapporto con la moglie, che a un certo punto si è divisa tra Roma e Milano, dove lavorava e trascorreva la maggior parte della settimana. Forse lei nei fine settimana a casa avrebbe voluto più tranquillità e meno gente in giro, ma le idee di Totti erano evidentemente diverse. La mancanza di tempo insieme ha in pratica scavato un fossato tra i due coniugi, che nel tempo li ha separati sempre più.

“Ilary non ha capito il mio dolore”

Continua Totti: “Le fiabe non esistono. Abbiamo avuto alti e bassi, come ogni coppia. Poi qualcosa si è rotto. La crisi vera è esplosa tra marzo e aprile dell’anno scorso. Ma io soffrivo da tempo,” ha ammesso Totti, individuando anche un momento preciso: il 2016, l’anno in cui abbandonò il calcio giocato In quel frangente, in cui si sentiva privo di un ruolo definito e di riferimenti oltre che piuttosto fragile,  avrebbe gradito una maggiore complicità nella moglie ma “Ilary non ha capito l’importanza di questo dolore”.

“Salvare il matrimonio? Non ci abbiamo davvero provato”

Qualche anno dopo è arrivata la morte del padre per Covid, senza che lui potesse vederlo, e anche l’ex calciatore si è ammalato in forma seria, rimanendo chiuso in casa per quasi un mese e rischiando il ricovero in ospedale. “Per me è stato un periodo tremendo. Mia moglie invece, quando avevo più bisogno di lei, non c’è stata – ha spiegato – Nella primavera del 2021 siamo andati in crisi definitivamente. L’ultimo anno è stato duro. Non c’era più dialogo, non c’era più niente”.

francesco-totti-ilary-blasi-addio-calcio-solospettacolo.it
Francesco Totti e Ilary Blasi addio al calcio – Solospettacolo.it

Provare a  ricucire il rapporto? Dopo aver scoperto o sospettato fondatamente le infedeltà di Ilary, Francesco non se la sentiva più ma anche qui le colpe vanno ripartite: “Salvare il matrimonio? Nessuno ha voluto tentare qualcosa di più. Diciamo che non è stato un grande tentativo”, perché “Io sapevo quel che aveva fatto lei, anche se non ho detto niente per non danneggiare la sua immagine, tanto più mentre stava facendo l’Isola dei Famosi. E lei probabilmente si era stufata. Perché in realtà il matrimonio era finito”.