Home » La drastica trasformazione di Vanessa Incontrada: prima e dopo | Totalmente un’altra

La drastica trasformazione di Vanessa Incontrada: prima e dopo | Totalmente un’altra

Vanessa Incontrada è da tempo una presenza abituale nelle nostre case, grazie al piccolo schermo e in particolare a Zelig. Classe 1978, di origini italo-spagnola (per parte rispettivamente di padre e di madre) è vissuta tra Follonica, in Toscana e Barcellona, prima di trasferirsi a Milano a 18 anni per fare la modella.

Segni particolari? Un fisico longilineo , il sorriso smagliante e capelli rossi e lentiggini, che sono ancora piuttosto una rarità nel mondo della moda

vanessa-incontrada-solospettacolo.it
Vanessa Incontrada – Solospettacolo.it

Nel 1998 dalla moda è passata al piccolo schermo conducendo Super per due anni e nel 2001 approdando  a Sanremo Giovani co Pippo Baudo. Nel 2003 il debutto sul grande schermo, protagonista de Il cuore altrove di Pupi Avati mentre nel 2004 presenta Zelig insieme a Claudio Bisio: qui comincia per Vanessa la vera, grande popolarità.

Vanessa Incontrada, perfetta per Zelig con Claudio Bisio

Sul palco di Zelig, Vanessa entra perfettamente nel ruolo: simpatica, spiritosa, divertente, è la “spalla” ideale per Bisio ma anche, spesso, per i comici dello show. E poi, è bellissima : non altissima, 1 metro e 70, ma flessuosa e leggera, con una un fluente chioma rosa e il volto tempestato di lentiggini è un po’ la “ragazza della porta accanto” per i il sum odo di fare  ma ovviamente, una vicina di casa bellissima.

La conduzione di Zelig si protrae fino al 2010 con una interruzione. Nel 2008 Vanessa si “assenta” per un valido motivo: diventa mamma di Isal, avuto dal compagno (oggi ex) Rossano Laurini. Vanessa rientra a Zelig pochissimi mesi dopo il parto: è cambiata  la sua vita e anche il suo… girovita. Le sue curve sono più morbide, come è normale che sia quando si partorisce, e lei è sempre bellissima ma il pubblico invece di farle sentire la sua vicinanza e il suo affetto per la maternità, reagisce nel senso opposto.

I commenti, o meglio i giudizi che si diffondono impietosi: tutti la condannano per i chili in più post-partum, definendola “grassa” anche se Vanessa grassa non lo è proprio. Evidentemente è facile passare dall’esaltazione alla crudeltà ed è proprio quello che succede all’attrice e conduttrice, che pur cercando di fare buon visto a cattivo gioco, accusa comunque il colpo e la pressione sociale che lo ha scatenato.  E purtroppo anche i media sono partecipi perché diventano megafono di queste critiche gratuite, ancor di più quando si diffondono i social media.

Dalla copertina di Vanity Fair al bancone di Striscia la Notizia

Davanti a certe critiche  non tutti reagiscono allo stesso modo: moti fanno spallucce, altri invece la prendono più seriamente.  Vanessa ha fatto di più: ne ha fatto “tesoro” e da allora lotta e denuncia il bodyshaming nel mondo dello spettacolo ma non solo.

vanessa-incontrada-ieri-oggi-solospettacolo.it
Vanessa Incontrada ieri e oggi – Solospettacolo.it

Ha parlato del suo disagio anche dalla copertina di  Vanity Fair di qualche anno fa, in cui appare nuda e per la qual ha subito ulteriori critiche per l’uso di photoshop, che viene utilizzato anche per le modelle. Nel presente di Vanessa oggi ci sono la conduzione di Zelig (di nuovo) e quella di Striscia la Notizia accanto ad Alessandro Siani fono al 22 ottobre prossimo.