Home » Regina Elisabetta, le ultime parole dette a William: tutto il mondo piange

Regina Elisabetta, le ultime parole dette a William: tutto il mondo piange

Il rapporto tra nonni e nipoti è una tra le cose più belle della vita: i primi sono una guida che ti accompagna per mano, i secondi pronti a imparare in maniera serena e naturale senza timore di punizioni. Pensate che nelle famiglie reali non sia così? Non è detto…

La compianta regina Elisabetta, ad esempio, era legatissima ai nipoti: si sa che, tra le femmine, la preferita era Eugenie, secondogenita del principe Andrea.

regina-elisabetta-principe-william-solospettacolo.it
La regina Elisabetta II con il principe William – Solospettacolo.it

Tra i maschi, invece, i favoriti erano i due figli di Carlo, William e Harry. Forse perché figli del primogenito e quindi con un “carico maggiore”.

Elisabetta II e William, le ultime parole

Ma più probabilmente perché avevano assistito al crollo del matrimonio dei loro genitori, che si separarono nel 1992 divorziando poi nel 1995 e soprattutto alla morte della mamma, Lady Diana, nel 1997. l’immagine dei due principini, 15 e 13 anni, che seguivano il feretro della madre ha colpito e commosso tutti. Stando a quanto si legge in giro, Harry sarebbe stato il nipote preferito della regina Elisabetta  e proprio per questo lei avrebbe sofferto tanto a causa della Megxit e delle dichiarazioni rese da quest’ultimo nei confronti della famiglia.

Anche il legame della defunta sovrana con William, tuttavia, è sempre stato molto stretto e solido. Lo comprova il messaggio che la nonna mandò al nipote quando era piccolo e che è riemerso solo recentemente, diventando in pratica l’ultimo messaggio di Elisabetta a William. Un bigliettino che ha fatto in poche ore il giro del web, diventando virale e che è stato diffuso dall’account Twitter della Royal Household Mail, la posta regia. Ma cosa dice il biglietto?

Il biglietto della regina Elisabetta

Le parole del messaggio della regina al nipote sono dolci e molto toccanti:  “William, spero che ti piaccia aprire questo ogni giorno. Dalla nonna”. Ma cosa avrebbe dovuto aprire William ogni giorno? Sempre secondo il profilo Twitter si tratterebbe di un calendario dell’avvento  con un “cassetto” o una “finestra” da aprire ogni giorno e che era accompagnato appunto da questa nota. Il biglietto, secondo le ricostruzioni, è stato scritto prima del 1997, dunque prima della morte di Lady Diana: venne infatti venduto all’asta nel 2016 da RR Auction a Boston proprio come lotto di memorabilia della mamma dell’attuale Principe di Galles per una cifra tra 1400 e 1500 dollari.

regina-elisabetta-principe-william-biglietto-solospettacolo.it
La regina Elisabetta con il principe William e il biglietto – Solospettacolo.it

Secondo le ricostruzioni, il biglietto è stato scritto prima del 1997 e quindi prima della morte di Lady Diana. Infatti, la nota scritta a mano dalla Regina sarebbe stata venduta all’asta da RR Auction a Boston nel 2016, perché sarebbe parte di una collezione di oggetti appartenuti alla principessa Diana. Il valore del pezzo di carta? circa 1500 dollari. Riporta il Daily Mail che all’epoca, il vicepresidente esecutivo della RR Auction, Robert Livingston lo definì “un pezzo di corrispondenza raro all’interno della famiglia reale, arricchito dalla sua adatta associazione al periodo natalizio”.