Home » Attenzione! Non mangiate questo salume se lo avete in casa: richiamati infiniti lotti

Attenzione! Non mangiate questo salume se lo avete in casa: richiamati infiniti lotti

Dei nuovi richiami di prodotto per alimenti non conformi, questa volta tocca ad un salume, vediamo quale

Capita sovente che alcuni alimenti siano richiamati, ovvero debbano essere rimossi da supermercati e negozi venditori, o restituiti da chi ha  già effettuato l’acquisto. A predisporre il richiamo è, settimanalmente, il Ministero della Salute.  C’è da precisare comunque che non necessariamente si tratta di prodotti contaminati e dannosi per la salute.

salumi ritirati-Solospettacolo
Alcuni salumi-Solospettacolo

Possono anche esserci errori nelle etichette, o delle mancate o insufficienti indicazioni. Il Ministero della salute deve assicurarsi che ogni prodotto alimentare in vendita rispetti determinati standard di sicurezza alimentare. In occasione del richiamo, esso collabora con l’azienda produttrice al fine di rimuovere al più presto il prodotto incriminato dagli scaffali e invitare immediatamente a non consumarlo e a restituirlo.

Il prodotto ritirato

Ma quindi qual è il prodotto per il quale è stato predisposto il richiamo dal Ministero della Salute? Pochi giorni fa nella sezione del sito dedicata ai richiami è apparso un nuovo prodotto. Si tratta di un salume, come detto, ovvero la salsiccia stagionata a marchio Bartoloni Salumi nel formato sottovuoto da 2 kg che viene venduto anche sfuso presso i punti vendita. Vediamo più nel dettaglio.

La ragione sociale dell’OSA, l’ operatore del settore alimentare, a nome del quale il prodotto è commercializzato è appunto Bartoloni Carni di Bartoloni Elisabetta & C. snc e viene indicato il marchio di produzione dello stabilimento e/o del produttore , ovvero IT 9-3190/L CE.  Oltre queste informazioni viene indicata la sede dello stabilimento, ovvero frazione Fogliano, a Spoleto, in provincia di Perugia. E ovviamente il lotto di produzione, 13/09/2022, e la data di confezionamento, il 23/09/2022. La  data di scadenza o il termine minimo di conservazione (Tmc) della Salsiccia stagionata a marchio Bartoloni Salumi è il 23/05/2023. E qual è il motivo del ritiro?

Il motivo del richiamo

Il motivo del richiamo del prodotto, indicato sul sito dal Ministero della Salute è la non conformità microbiologica per presenza di Salmonella spp. Si invita a non consumare il prodotto.

Ma cos’è la salmonella? È un tipo di batterio che, una volta entrato a contatto con l’organismo, si manifesta con sintomi  quali mal di testa, dolori addominali, crampi, diarrea, nausea e a volte vomito. E quasi sempre febbre.

salsiccia ritirata ministero-Solospettacolo
La salsiccia indicata sul sito del Ministero della Salute-Solospettacolo

In genere si guarisce senza trattamento, ma se l’infezione dovesse diffondersi nel flusso sanguigno può causare malattie più gravi. Come evitare la contaminazione? Cuocendo accuratamente carne e soprattutto pollame, lavando e disinfettando frutta e verdura prima di consumarle ma soprattutto evitando latte e uova crudi.