Home » Riccardo Fogli, la ‘tragedia’ della figlia: “Ha solo 9 anni…”

Riccardo Fogli, la ‘tragedia’ della figlia: “Ha solo 9 anni…”

L’ex frontman dei Pooh, diventato padre 9 anni fa, ha paura per la figlia. Il suo racconto è straziante, vediamo cosa ha detto

Riccardo Fogli è un famoso cantante che nei primi anni della sua carriera è stato frontman e bassista del noto gruppo musicale dei Pooh, dal 1966 al 1973. Oggi ha 75 anni, e può fare un bilancio della sua vita raccontando gioie, dolori e rimpianti.

riccardo fogli dolore figlia-Solospettacolo
Riccardo Fogli-Solospettacolo

L’uomo è padre di Alessandro, che ha circa trent’anni ed è nato dal legame sentimentale con l’attrice Stefania Brassi, e della piccola Michelle, nata nel 2013 dal matrimonio con la giovane moglie Karin Trentini,  di trent’anni in meno. Ma è proprio l’ultima nata a preoccuparlo, come ha raccontato.

Riccardo Fogli: una vita in musica

Intervenuto ai microfoni de I Lunatici su Rai Radio2 qualche tempo fa, Riccardo Fogli ha parlato di alcuni episodi della sua vita, come quando ha lasciato i Pooh dopo aver iniziato a frequentare la collega Patty Pravo: ““È affascinante ora, cinquant’anni fa era di una bellezza travolgente.[…]  Ho fatto la figura del cretino che vede una donna, scappa e butta all’aria tutto. Avevo 22 anni. Successe che dopo un po’ la notizia che c’era la storia tra uno dei Pooh e Patty Pravo provocò un leggero tam tam. Due giornali in tempi diversi uscirono con una foto dei Pooh e una foto di Patty Pravo. E lì successe il finimondo”.

Dopo la separazione dal gruppo musicale ha molto sofferto; per fortuna tutto è stato perdonato e nel 2015 ha partecipato alla reunion dopo oltre 40 anni di assenza dal gruppo, tornando a cantare con i vecchi amici in un tour.

Ma Riccardo ha anche parlato del suo dolore, della sua preoccupazione per la piccola Michelle. 

La preoccupazione per Michelle

Ai microfoni della radio Riccardo Fogli ha confessato di avere molta paura per la figlia più piccola: “Mi spaventa solo perché ho una bambina di nove anni, il mio giovane amore. Lei ha bisogno di me e avrà bisogno di me ancora per qualche anno…Mia mamma è in cielo dal 2000, spero che mi faccia da portavoce. Devo vivere ancora un po’ perché voglio proteggere mia figlia piccola. Mio figlio grande lavora, ha trent’anni. Ma la piccola ha bisogno di me ancora”. Il cantante ha ammesso di aver paura di morire.

fogli e i pooh reunion-Solospettacolo
La reunion dei Pooh-Solospettacolo

E così, ammette, cerca di mantenersi in forma: “Mi tratto bene, bevo acqua liscia, niente vino, sto bene, Dio mi ha dato energia e passione. Non ho paura di invecchiare, ma voglio invecchiare con calma. Non voglio lasciare il mondo all’improvviso. Non sono ancora pronto…”.