Home » Riccardo Scamarcio, il dramma uscito fuori: “Non sono ancora guarito” | L’attore è distrutto completamente

Riccardo Scamarcio, il dramma uscito fuori: “Non sono ancora guarito” | L’attore è distrutto completamente

Riccardo Scamarcio ha deciso di aprirsi con il pubblico e raccontare il dramma che ha colpito la sua vita e dal quale ha fatica sta provando a tirarsene fuori. Ecco qual è la terribile rivelazione fatta dall’attore. È scioccante.

Riccardo Scamarcio è uno dei pochi attori che ha avuto la fortuna di passare dall’essere un idolo delle ragazzine all’affermarsi nel cinema d’autore. Inoltre, con il tempo è diventato anche produttore e regista.

riccardoscamarcio-dramma-non-superato-Solospettacolo.it
Riccardo Scamarcio – Solospettacolo.it

L’artista oltre a una bellezza mozzafiato, aveva dalla sua anche il talento e la dedizione necessaria per entrare nel cuore del pubblico e crescere professionalmente in un settore non proprio facile e molto competitivo. Oggi è un attore molto affermato e ha alle sue spalle numerosi film che hanno fatto la storia del cinema contemporaneo. Tuttavia, la sua vita non è semplice e patinata come potrebbe sembrare. Infatti, un problema importante ha sconvolto l’esistenza dell’attore. Scopriamo cosa ha raccontato Riccardo Scamarcio.

La carriera di Riccardo Scamarcio

Riccardo Scamarcio ha iniziato la sua carriera come idolo delle teenager, grazie al film tratto dal romanzo di Federico Moccia, “Tre metri sopra al cielo”. Il film fu visto da tantissimi adolescenti, infatti, l’attore acquisì una popolarità immediata. Tuttavia, molti lo consideravano un attore di serie B e si è dovuto impegnare tantissimi per scrollarsi di dosso quel pregiudizio.

Infatti, in seguito a quel film e al suo sequel “Ho voglia di te”, Riccardo Scamarcio ha lavorato sodo per interpretare ruoli più impegnativi. Può dire di esserci riuscito, in quanto ha lavorato con registi del carico di Ozpetek e poi ha iniziato anche lui l’attività di regista è di produttore.

L’attore ha inoltre vinto numerosi premi come il Nastro d’argento per film come La meglio gioventù e la candidatura allo stesso premio con il film Mine vaganti e altri importanti riconoscimenti. Qualche anno fa è stato addirittura candidato al David di Donatello per il bellissimo film Nessuno si salva solo.

Il problema di Riccardo Scamarcio: ecco cos’è successo

Riccardo Scamarcio può sicuramente vantare una carriera molto intensa e ben avviata. Tuttavia, la sua non è stata affatto una vita facile. Anzi, è stata segnata da una grandissima sofferenza che non è ancora riuscito del tutto a superare.

riccardoscamarcio-dramma-non-superato-Solospettacolo.it
Riccardo Scamarcio e Valeria Golino – Solospettacolo.it

Questa riguarda la fine della storia d’amore con l’attrice e regista Valeria Golino. I due sono stati insieme per tantissimi anni, dal 2006 al 2018. Questo amore lo ha travolto profondamente ed è stato molto difficile andare avanti. Lui stesso ha raccontato durante un’intervista a Vanity Fair: “È una sconfitta. È una cosa estremamente dolorosa dalla quale non sono ancora guarito”.