Home » “Mani al collo”: Noemi Bocchi terrorizzata | La situazione gravissima

“Mani al collo”: Noemi Bocchi terrorizzata | La situazione gravissima

Cosa è successo alla nuova compagna di Francesco Totti? Si parla di violenza, addirittura di mani al collo. 

Noemi Bocchi è la nuova compagna di Francesco Totti, che dopo la fine del matrimonio dell’uomo con Ilary Blasy, dalla quale ha avuto 3 figli, Cristian, Chanel e Isabel, ha preso il posto della ex moglie nel suo cuore. I due dopo un primo periodo in cui non si mostravano assieme anche per evitare di alimentare ulteriori chiacchiere, che comunque ci sono state, ormai non nascondono più di essere una coppia a tutti gli effetti.

noemi bocchi violenza marito-Solospettacolo
Noemi Bocchi-Solospettacolo

Recentemente sono stati avvistati nella zona Nord di Roma dove pare abbiamo preso casa assieme. Le foto della coppia in giro per la città e a eventi a cui hanno partecipato come il recente compleanno del primogenito del Pupone sono ormai all’ordine del giorno.

Il passato di Noemi Bocchi

Come risaputo la nuova compagna dell’ex Capitano della Roma in precedenza è stata sposata con Mauro Caucci, imprenditore e team manager del Tivoli calcio, dal quale ha avuto due figli. Evidentemente i rapporti tra i due non sono molto distesi, anzi. Pare che in corso ci sia una causa con tanto di denuncia da parte di Noemi  Bocchi, così come riportato dal Corriere della Sera. La donna afferma di aver avuto, appena sposati, ordine di interrompere gli studi e il lavoro per dedicarsi alla famiglia.

Ma nel 2017 in seguito ad un grave lutto che l’uomo ha subito, il matrimonio avrebbe iniziato a deteriorarsi, finché Caucci si è allontanato dalla moglie e dai figli. La Bocchi prosegue il suo racconto: “Come è immaginabile, io avrei preferito mantenere un rapporto quanto più civile con mio marito dopo mesi infruttuosi poiché non mi dava alcun contributo”. Dopo la richiesta della separazione poi, continua: “Mio marito ha cominciato a farmi mille pressioni per accettare le sue condizioni, promettendomi che non mi avrebbe fatto mancare nulla, come nulla sarebbe mancato ai nostri figli”.

La violenza

Ma le cose presto sono degenerate finché una sera, stando al racconto della donna, l’ex marito si sarebbe presentato sotto casa insistendo di entrare e una volta al cospetto della donna l’avrebbe aggredita mettendole le mani al collo, salvo poi scusarsi in seguito asserendo di non ricordare nulla dell’accaduto.

totti e bocchi-Solospettacolo
Francesco Totti e Noemi Bocchi-Solospettacolo-Fonte: Chi

Ovviamente per questa azione gravissima è stato denunciato, ma l’ex marito di Noemi Bocchi deve anche difendersi da un’altra accusa, ovvero: “Dall’aver violato gli obblighi di assistenza morale e materiale legati alla potestà genitoriale, serbando una condotta contraria alla morale delle famiglie. In particolare disinteressandosi, dopo essersi allontanato dal domicilio familiare, dei figli minori”.