Robbie Williams, una reunion a sorpresa con i Take That nella finale di “X Factor”

Di , scritto il 04 Dicembre 2018

Brevi ma intensissimi: così potremmo definire i momenti in cui i Take That sono stati nuovamente al completo sul palcoscenico durante la finale di “X Factor” britannico.

Dopo le Spice Girls, anche la più famosa boy band degli anni Novanta è riuscita ad attuare una sorta di nostalgica reunion quando, in occasione del famoso talent show i tre Take That superstiti (precisamente, Gary Barlow, Howard Donald e Mark Owen) hanno intonato i loro successi “Shine” ed “Everything Changes”, risvegliando l’entusiasmo del pubblico in studio. A quel punto, anche il giudice Robbie Williams ha abbandonato la sua poltrona e si è unito a loro sul palco per cantare tutti insieme. Esattamente come le Spice Girls, anche i Take That hanno annunciato un tour celebrativo per il 2019. I rapporti tra Robbie e il resto del gruppo negli ultimi tempi sono migliorati e tutti i fan sperano che possa partecipare anche lui alla rimpatriata. Di fatto, in un’intervista al Mirror, il cantante ha dichiarato: “Se me lo chiederanno ci sarò. Mi piacerebbe, se coincidesse con il momento in cui sarò in Inghilterra”.


1 commento su “Robbie Williams, una reunion a sorpresa con i Take That nella finale di “X Factor””
  1. Wow! In the end I got a weblog from where I
    can genuinely obtain useful data regarding my study and knowledge.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009