Rihanna, Kanye West e Paul McCartney: FourFive Seconds, il nuovo singolo

Di , scritto il 12 Febbraio 2015

rihanna-four-five-secondsDa pochi giorni è nei negozi il nuovo singolo di Rihanna, dal titolo FourFive Seconds, già balzato agli onori delle cronache in tutto il mondo.
Il brano è già un successo ed ha raggiunto la posizione n.15 nelle classifiche di Billboard. Ma a far scalpore non è tanto il successo commericale: Rihanna ci ha abituati a questi exploit. Invece, la particolarità sono gli artisti che accompagnano la cantante per questo pezzo: Kanye West e Paul McCartney. La canzone è una ballad acustica dagli accenti soul, che con ogni probabilità sarà inclusa nel prossimo album di Rihanna, previsto tra qualche mese.

Se per Rihanna e Kanye West si tratta della terza collaborazione (dopo i brani All of the Lights e Run This Town), proprio l’ex-Beatle è la novità più sorprendente di questo trio che lavora insieme per la prima volta in assoluto. West e McCartney in verità hanno pubblicato a loro volta lo scorso gennaio una collaborazione inedita, la canzone Only One, firmata da entrambi e con McCartney al pianoforte elettrico. A quanto si sa è solo un teaser di un progetto che vedrà i due assieme per un intero album tra qualche mese.
FourFive Seconds vede McCartney partecipare sia in veste di co-autore sia in veste di musicista, dal momento che suo è l’accompagnamento di chitarra acustica nel pezzo. Rihanna è la voce principale, accompagnata da Kanye West nel suo caratteristico stile. Insomma, una ventata di novità che non ha sorpreso certo i fan di Paul – abituati alle sortite del loro beniamino nei più diversi campi e con i nomi più svariati del panorama musicale – ma che ha lasciato interdetti gli appassionati dei due giovani cantanti afro-americani.
I tre non hanno perso tempo e lo scorso 8 febbraio si sono esibiti assieme sul palco della 57esima edizione dei Grammy Award, presentando la canzone tra l’entusiasmo generale del pubblico presente in sala, che ha tributato loro un’ovazione. La perfomance è stata un momento divertente anche per l’inedito trio, che era accompagnato dal chitarrista Nuno Bettencourt e che ha mostrato di essere perfettamente a proprio agio. Alla fine, gli abbracci tra Paul Rihanna e West hanno sancito il successo di questo sodalizio. Peccato non averli ospiti a Sanremo nella sezione di musica straniera. Siamo sicuri che avrebbero fatto il boom di ascolti!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009