Aperte le iscrizioni per la Red Bull Soapbox Race, la corsa più matta del mondo

Di , scritto il 20 Maggio 2014

Red Bull Soap Box RaceChe la viviate da protagonisti o da spettatori, la Red Bull Soapbox Race resterà indelebilmente scolpita nella vostra memoria! La città prescelta per l’evento è Torino, capitale italiana dell’auto e il giorno fatidico è il 28 settembre 2014. In quel giorno la divertente corsa dei veicoli a propulsione umana organizzata da Red Bull tornerà nuovamente in Italia.

I concorrenti si sfideranno su veicoli privi di motore e di carburante, messi a punto da loro stessi con i materiale più disparati e nelle fogge più originali. Ciascuna squadra è costituita da un pilota e tre persone addette alla spinta. Dovranno percorrere una pista di 500 metri che inizia sul Monte dei Cappuccini e scende fino a Corso Fiume. Vincerà il veicolo che risulterà essere stato tra i più veloci nella discesa e avrà conquistato punti presso il pubblico con un abbigliamento divertente, sketch divertenti e una buona colonna sonora (il punteggio finale sarà dato dalla somma dei due fattori).

Vi piacerebbe prendere parte alla Soapbox Race?

Per farlo dovete iscrivervi, tassativamente entro il 13 giugno sul sito www.redbullsoapboxrace.it, compilare i moduli online, scaricare l’apposito di kit di partecipazione e poi mandare il vostro progetto di “soapbox” entro la data fissata. Degli esperti giurati valuteranno tutti i progetti pervenuti e sceglieranno per la partecipazione alla gara i 65 che risultano più originali e rispondenti ai pre-requisiti (genialità, simpatia, spirito d’inventiva, fantasia, assurdità). Altri 10 progetti saranno classificati come “riserve” per eventuali rinunce tra i 65 finalisti. La comunicazione avverrà il 27 giugno e resteranno 3 mesi esatti di tempo per costruire il veicolo con materiali consentiti dal regolamento.

Questi gli interessanti premi per le prime tre “macchine” classificate:
1. Weekend gratuito al Red Bull Ring durante il Gran Premio d’Austria di F1 nel 2015;
2. Visita alla scuderia Toro Rosso di Faenza e lezioni di guida sicura presso l’autodromo di Imola;
3. Go-kart GP per un massimo di 12 guidatori.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloSpettacolo.it – Guida al mondo dello spettacolo a 360 gradi supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009